Assaggiatori di cioccolato: Milka e Oreo li cercano / Ecco dove mandare il curriculum per mangiare dolci

- Silvana Palazzo

Assaggiatori di cioccolato: Milka e Oreo li cercano. Ecco dove mandare il curriculum per mangiare dolci e quali requisiti bisogna rispettare per candidarsi a questa offerta di lavoro

cioccolato_cacao_2_pixabay
Milka e Oreo cercano assaggiatori di cioccolato (Foto: da Pixabay)

Felicità e realizzazione possono essere trovate nel lavoro. Lo dimostra l’annuncio della Mondelez International, la multinazionale del dolce: è alla ricerca di assaggiatori di cioccolato. L’annuncio è stato lanciato sui social network, in particolare su Twitter e Facebook: l’azienda informa che vuole assumere giovani motivati per un compito di grande responsabilità, ma – noi diremmo – anche molto “gustoso”. L’appello è rivolto ai chocolate lovers, quindi chi non è appassionato del cacao si astenga. «Stiamo cercando appassionati di cioccolato per testare nuove invenzioni di Cadbury Dairy Milk, Oreo, Milka e Green & Black’s USA presso il nostro Global Science Center a Reading, UK», si legge nell’annuncio. Quali sono i requisiti per presentare la propria candidatura? «Tutto ciò che serve è la passione per il cioccolato e le papille gustative per il rilevamento. I candidati dovranno superare una serie di “sfide cioccolatose”, compresa la possibilità di rilevare differenze quasi impercettibili tra 2 pezzi di cioccolato: un’abilità vitale per ogni assaggiatore!». Interessati? C’è tempo fino al 16 febbraio per presentare domanda.

MILKA E OREO CERCANO ASSAGGIATORI DI CIOCCOLATO: COME CANDIDARSI

L’hashtag #GreatPlace2Work (posti stupendi nei quali lavorare) non stupisce: chi riuscirà a superare le selezioni diventerà ufficialmente un assaggiatore di cioccolato. Il candidato sarà inquadrato nel ruolo di “Research Development Quality”, assunto a tempo indeterminato con orario part-time (15 ore e mezzo a settimana). La paga è di circa 9 sterline l’ora, cioè più o meno 10 euro. Gli assaggiatori saranno dovranno contribuire al perfezionamento e lancio sul mercato dei nuovi prodotti: proprio come farebbero i consumatori, devono assaggiare e fornire feedback. Non serve alcuna esperienza, infatti bisognerà seguire un corso di formazione per sviluppare le capacità di analisi sensoriale e acquisire un «vocabolario specifico richiesto per comunicare le opinioni». Il lavoro è di gruppo e viene svolto in sale di degustazione e discussione, insieme ad altri assaggiatori guidati da un capogruppo. Bisognerà quindi «condividere impressioni e raggiungere un accordo sul gusto». La Mondelez International richiede passione per i dolci, un senso del gusto sviluppato, onestà e obiettività nel dare un’opinione, impegno a provare prodotti nuovi e originale, capacità relazionali, un’ottima conoscenza della lingua inglese per esprimere al meglio le proprie opinioni. Un anno fa Mondelez aveva pubblicato un’offerta di lavoro simile e in seimila avevano presentato curriculum. La multinazionale ora ha deciso di espandere il proprio team in diversi marchi, tra cui Oreo e Milka appunto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori