Verona, attacco di calabroni durante manifestazione podistica/ Ultime notizie: 7 feriti, uno in codice giallo

- Silvana Palazzo

Verona, attacco di calabroni durante manifestazione podistica: 7 feriti, uno in codice giallo. Le ultime notizie: trovato a Roma un maxi nido di 15 chili

calabrone_insetto_pixabay

Attacco di calabroni durante una manifestazione podistica. Probabilmente il nido di calabroni è stato infastidito, per questo gli insetti hanno attaccato le persone che stavano partecipando a Ferrazze di San Martino di Buon Albergo alla manifestazione “Una camminata per la vita”. Si tratta di una passeggiata non competitiva a passo libero che prevede tre percorsi, di 7, 11 e 17 chilometri. Questo imprevisto ha rovinato la passeggiata ad alcuni partecipanti. Come riportato da Verona Sera, erano le otto quando i calabroni in massa hanno attaccato le persone. Sette quelle che hanno avuto bisogno delle cure del 118, intervenuto sul posto con un’automedica, un’ambulanza infermierizzata e altre due ambulanze. I carabinieri e i vigili del fuoco sono stati chiamati ad occuparsi del nido. Sei feriti sono stati medicati sul posto, mentre uno è stato accompagnato in codice giallo all’ospedale di Borgo Roma a Verona.

A ROMA MAXI NIDO DI 15 CHILI

Ma un attacco di calabroni si è verificato anche a Roma. Una coppia ha avuto una brutta sorpresa a San Cesareo. Nel sottotetto del portico della loro villetta, a poca distanza dal centro storico, un nido gigante si è creato. Centinaia di esemplari ronzavano tra le travi e le tavole di legno. Un nido di “vespe crabro” dalle dimensioni record: un metro e mezzo di profondità e due metri di larghezza con una parte che proseguiva per più di un metro nell’intercapedine dell’abitazione. La scoperta, come riportato dal Messaggero, è stata fatta nei giorni scorsi. La famiglia, reduce dalle ferie, ha chiamato subito i soccorsi quando è tornata a casa. Una ditta specializzata è intervenuta per eliminare il nido. Al termine dell’intervento, il nido è stato staccato a pezzi, riposto all’interno di un sacco e pesato su una bilancia. La lancetta ha segnato i 15 chilogrammi, uno dei nidi di calabroni tra i più grandi mai ritrovati in provincia di Roma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori