Genova, Mattarella il 23 all’ex Ilva per l’omaggio a Guido Rossa/ Commemorazione per la vittima delle Br

- Carmine Massimo Balsamo

Genova, Mattarella il 23 gennaio all’ex Ilva per l’omaggio a Guido Rossa. Il capo dello Stato presente alla commemorazione per la vittima delle Br.

telefonata mattarella-macron
Sergio Mattarella (Lapresse)

Mercoledì 23 gennaio 2019 a Genova, nell’ex Ilva di Cornigliano, si terrà la commemorazione per il quarantesimo anniversario dell’omicidio di Guido Rossa, operaio e sindacalista della Cgil freddato dalle Brigate Rosse per il coraggio di denunciare le infiltrazioni in fabbrica. E all’appuntamento presenzierà anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha confermato il suo arrivo nel primo pomeriggio di ieri: come riporta Il Secolo XIX, la decisione sarebbe già stata presa da qualche giorno, a fronte di un invito formale ricevuto a fine novembre. Un appuntamento ancora più importante nei giorni dell’arresto del membro dei Pac Cesare Battisti, con il capo dello Stato che sarà a Genova il 23 gennaio nonostante gli impegni istituzionali presi per giovedì 24.

SERGIO MATTARELLA A GENOVA PER RICORDARE GUIDO ROSSA

Il Secolo XIX sottolinea che il programma è ancora in divenire e dovrà passare al vaglio sia della Prefettura che del cerimoniale del Quirinale: sembra certa la presenza di Mattarella alla commemorazione in programma alle ore 11.30 nel magazzino 11 dell’ex Ilva. Il capo dello Stato sarà accolto dal sindacato, dalle massime autorità civili e anche da una delegazione di studenti di alcune scuole medie di Genova. Guido Rossa è uno dei punti di riferimento della lotta alle Brigate Rosse degli anni Settanta, con l’operaio che denunciò nell’ottobre del 1978 Francesco Berardi, condannato a quattro anni e mezzo di carcere. E le Br si vendicarono del gesto il 24 gennaio 1979, con il commando composto da Riccardo Dura, Vincenzo Gagliardo e Lorenzo Carpi che aprirono il fuoco e misero fine alla vita del 45enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA