CERANTONIO MUSA/ Chi è l’Imam estremista di origini italiane (video)

Si chiama Musa Cerantonio ed è un australiano (di origini italiane) convertito all’islam, che sulla sua pagina Facebook annuncia di essere in viaggio verso la Siria e Iraq per la Jihad

11.07.2014, agg. il 11.02.2019 alle 15:21 - La Redazione
imam
Cerantonio Musa

Si chiama Musa Cerantonio ed è un australiano – di origini italiane – convertito all’islam, che dalla sua pagina Facebook ha annunciato di essere in viaggio verso la Siria e l’Iraq per unirsi alla Jihad. L’annuncio è stato fatto anche su Twitter, dove ha ricevuto numerosi messaggi di sostegno all’impresa (compiuta: è arrivato in Iraq) da parte dei suoi seguaci fondamentalisti. Musa, in realtà Robert Cerantonio, è figlio di un calabrese e di madre di origini irlandesi, che avrebbe rinunciato alla cittadinanza australiana per vivere nelle Filippine dal 2013. Il giovane, di 29 anni, è un Imam, che invita i suoi seguaci a colpire i leader occidentali. Cerantonio si è convertito all’islam dieci anni fa, come lui stesso spiega nel video, dove dopo un’introduzione che parla di sé e spiega che cos’è l’islam: “L’islam è una religione e noi diciamo che Dio è uno. E Dio ha mandato dei profeti in giro per il mondo. La religione dell’islam è simile al cristianesimo, ma la differenza è che noi musulmani diciamo che Dio è uno. La trinità non esiste nella bibbia. Gesù è profeta di Allah”. Parla poi della barba: “Un uomo deve farsi crescere la barba è scritto nel corano ma anche nella bibbia”. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori