TERREMOTO/ Oggi in Italia le scosse, magnitudo e comuni coinvolti. Domenica 9 marzo 2014 (alle ore 16.30)

- La Redazione

Terremoto oggi in Italia le scosse, magnitudo e comuni coinvolti. Diversi eventi sismici sono stati registrati nella giornata di oggi, domenica 9 marzo 2014: tutti i dettagli.

sismografo_nuovo_R439
I terremoti di oggi (Infophoto)

Un nuovo sisma di magnitudo 2 è stato registrato poco fa dall’Ingv in provincia de L’Aquila (Abruzzo). Sembra che il terremoto si sia generato poco dopo le 15 di questo pomeriggio nell’area dell’Aquilano, andando a coinvolgere i comuni, distanti non più di dieci chilometri dall’epicentro, di Barete (Aq), Cagnano Amiterno (Aq), Capitignano (Aq), Montereale (Aq), Pizzoli (Aq) e Scoppito (Aq). Gli altri comuni interessati, ma più distanti, sono quelli di Amatrice (Ri), Borbona (Ri), Campotosto (Aq), L’Aquila (Aq), Lucoli (Aq) e Tornimparte (Aq).

Un terremoto di magnitudo pari a 2.3 gradi sulla Scala Richter è stato registrato questa notte in provincia di Perugia (Umbria) dai macchinari dell’Ingv. Il sisma è avvenuto pochi minuti prima delle 3 del mattino nell’area di Gubbio, con epicentro alle coordinate 43.3707°N, 12.5427°E e a una profondità di 7.7 chilometri. Diversi i comuni che ne hanno avvertito gli effetti: oltre a Gubbio, ci sono quelli di Cantiano (Pu), Costacciaro (Pg), Pietralunga (Pg), Scheggia e Pascelupo (Pg). Un altro sisma di magnitudo 2.4 è avvenuto verso le 11 di stamattina in provincia di Palermo (Sicilia): come riportato dall’Ingv, il sisma è stato registrato nell’area delle Madonie, a pochi chilometri di distanza (non più di dieci) dai comuni di Caltavuturo (Pa), Sclafani Bagni (Pa), Valledolmo (Pa) e Scillato (Pa). Gli altri comuni interessati, ma distanti tra i dieci e i venti chilometri dall’epicentro (individuato alle coordinate 37.8028°N, 13.8683°E) sono quelli di Alia (Pa), Aliminusa (Pa), Campofelice Di Roccella (Pa), Castellana Sicula (Pa), Cerda (Pa), Collesano (Pa), Gratteri (Pa), Isnello (Pa), Montemaggiore Belsito (Pa), Polizzi Generosa (Pa), Sciara (Pa), Vallelunga Pratameno (Cl) e Villalba (Cl).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori