Daydreamer le ali del sogno/ Anticipazioni puntata oggi, 11 maggio: CeyCey fuori!

- Hedda Hopper

Daydreamer le ali del sogno, anticipazioni puntata oggi, 11 maggio: Can e Sanem sempre più vicini mentre Emre ha altri problemi da risolvere…

daydreamer le ali del sogno min 640x300
Daydreamer - Le ali del sogno - Screenshot da video

Daydreamer le ali del sogno, anticipazioni puntata oggi, 11 maggio

Nella puntata di oggi, martedì 11 maggio, di Daydreamer le alti del sogno, Aziz non sopporta più i continui litigi fra la sua compagna Mihriban e l’ex moglie Huma, così prende una decisione davvero inaspettata. Comunica alla compagna, infatti, di volersene andare per sempre dalla tenuta e trasferirsi ad Amsterdam per cominciare una nuova vita lontano da tutto e da tutti. Mihriban si dispera perché non vorrebbe far finire così la loro storia d’amore, poi vedendo che l’uomo è irremovibile decide di andare da Salim e farsi consolare da lui. Peccato che l’uomo stia attualmente frequentando proprio Huma e che non sia un amico così disinteressato come vuole far credere a tutti. Casualmente Leyla si trova a incrociare Mihriban con Salim e si rende conto che proprio l’uomo è identico alla descrizione che è stata fatta al signor Nazim del fantomatico Arthur Capello. Per questo motivo propone a Sanem e Can di utilizzare proprio Salim come attore per impersonare la parte del regista e farlo incontrare ad Ayça.

Daydreamer le ali del sogno, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di Daydreamer le ali del sogno, Deren accompagna una ragazza che crede essere Ayça, la figlia di Nasim nell’ufficio di Sanem e Can. Quando, però, la giovane tira fuori un cv, si rendono conto dell’errore fatto e vanno ad accogliere la vera Ayça. Sanem, però, appenala vede inizia ad essere molto gelosa perché è molto carina. Più tardi, quando sono tutti in riunione e Ayça inizia a parlare, la scrittrice si rende subito conto da quello che racconta che è molto simile al Divit. Nonostante l’iniziale e naturale antipatia di Sanem nei suoi confronti, però, iniziano a parlare di lavoro e la figlia di Nasim chiede subito del regista, Arthur Capello, poiché ha cercato sue notizie online ma non è riuscita a trovare nulla. La Aydın con uno stratagemma riesce a mandare un messaggio a sua sorella per scoprire se lei ed Emre sono riuscire a risolvere la situazione. Così Leyla sollecita l’hacker che se ne sta occupando e per fortuna tutto è ok: corre dunque nell’ufficio di Can con il suo tablet e fa vedere alla ragazza il sito fasullo che hanno creato. Ayça sembra cascarci e chiede di poter avere al più presto un incontro con lui. Il Divit propone di concentrarsi sulle modifiche degli slogan e questo fa ingelosire molto Sanem che impazzisce quando Can invita a pranzo la cliente.

Emre vuole fare fuori Ceycey?

Nel frattempo Ceycey e Muzo fanno il colloquio alla nuova arrivata per il posto di centralinista ma iniziano a litigare fra di loro e la spaventano, tanto che lei scappa via. Emre convoca nel suo ufficio Muzo e gli chiede aiuto per convivere CeyCey a lasciare la casa dei genitori di Leyla e tornare a vivere con lui. Muzo accetta solo se in cambio avrà la possibilità di partecipare a tutte le riunioni dei creativi e potrà guidare le auto di marca dell’agenzia. Così va dall’ex amico e tenta in tutti i modi di convincerlo a tornare a vivere con lui, riuscendo a portare a casa il risultato. Quando però CeyCey va a casa di Mevkibe per prendere le sue cose, decide di cucinare qualcosa da lasciare a Nihat e si commuove all’idea che non vivrà più lì. A tavola al ristorante messicano Sanem non fa che collezionare brutte figure nei confronti di Ayça perché è molto gelosa della ragazza e del feeling che sta instaurando con Can: si rende conto, infatti, che il suo fidanzato ha moltissime cose in comune con la nuova arrivata, come natura e sport estremi, e questo la mette in una posizione di minoranza perché si sente esclusa dai discorsi che fanno i due.



© RIPRODUZIONE RISERVATA