Daydreamer Le ali del sogno/ Anticipazioni puntata oggi, 3 maggio: Can si nasconde…

- Hedda Hopper

Daydreamer Le ali del sogno, anticipazioni puntata oggi, 3 maggio: Can si nasconde al capanno, Sanem lo raggiunge, scatterà la scintilla?

daydreamer le ali del sogno min 640x300
Daydreamer - Le ali del sogno - Screenshot da video

Daydreamer Le ali del sogno, anticipazioni puntata oggi, 3 maggio

Nella puntata di oggi, lunedì 3 maggio, di Daydreamer le ali del sogno come previsto da Sanem è proprio al capanno che si nasconde Can. La ragazza fa quindi il suo ingresso trionfale, inondata dal profumo che li ha fatti innamorare, ma purtroppo il Divit ha il naso completamente tappato e non solo non sente nulla ma è anche abbastanza seccato dal comportamento strano della ragazza. Quando la Aydın va via con la coda fra le gambe, Can si ritrova a parlare con il padre e gli confessa come si sente in quel momento. Non ricorda nulla del suo passato e gli unici sprazzi di memoria che ha avuto riguardano litigi spiacevoli avuti con Sanem. Di conseguenza non prova più nulla per la ragazza e non crede che la situazione possa cambiare in futuro. Intanto il Sig. Asim, l’unico cliente che è rimasto con la Fikri Harika, inizia a lamentare il fatto che sia Sanem che Can siano molto assenti e poco attenti alle sue esigenze, quindi vorrebbe stracciare il contratto commerciale che li lega ma una trovata di Leyla rimette a posto le cose.

Daydreamer Le ali del sogno, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di Daydreamer le ali del sogno, CeyCey si intristisce perché tutto quell’inscenare le vicende di due anni prima gli hanno fatto tornare in mente Ayhan e la loro storia. Muzo prova a consolarlo facendogli sentire la musica di quando era con la ragazza ma peggiora solo la situazione. Per fortuna arriva Deren a sgridarlo perché, con la sua malinconia, non combina nulla di buono al lavoro e lo minaccia di licenziamento. Can è in macchina con Sanem e la ragazza prova nuovamente a fargli tornare in mente ricordi della loro storia. Purtroppo neanche questa volta ci riesce e questi continui fallimenti non fanno che frustrarla, tanto che i due litigano ancora. Huma è a pranzo con Selim e vengono per caso visti da Mihriban che è in compagnia di Aziz. Fra le due donne scoppia un violento litigio, visto che sono la ex e l’attuale compagna del Divit, e solo l’intervento di Aziz riesce a separarle. Quando più tardi Mihriban e il compagno stanno tornando verso casa, Aziz le dice con molta tristezza che nota sempre più spesso in lei alcuni atteggiamenti che anni prima aveva Huma e che lo spinsero a lasciarla. Poi le chiede di farlo scendere dall’auto perché ha bisogno di stare solo e vuole passare la serata a casa di Can.

Can si nasconde al capanno?

Durante una riunione di lavoro, CeyCey lancia l’idea di proporre sul mercato il profumo di Sanem oltre che le sue creme. Questo spunto fa venire in mente alla scrittrice che proprio questo elemento potrebbe essere la chiave per far tornare a Can la memoria: un tempo proprio grazie al suo profumo è impazzito per lei e ha stravolto tutta la sua vita per averla. Così trascorre la notte a fabbricare l’essenza e il mattino dopo si reca alla Fikri Harika convinta di trovarlo lì. In realtà non c’è e tutti i dipendenti sono in fibrillazione perché c’è un lavoro urgente da finire per cui il capo ha dato delle indicazioni ma non è presente in agenzia per terminare le correzioni. A Sanem viene in mente che Can potrebbe essere al capanno, il luogo nel quale si rifugiava spesso quando aveva bisogno di stare da solo e pensare. Così decide di recarsi subito lì: la sua idea è quella di spruzzarsi una generosa dose di profumo in modo che la sensazione olfattiva possa fargli tornare la memoria. La ragazza, però, non immagina che proprio in quel momento il Divit è impegnato in alcuni lavori di manutenzione del capanno e ha iniziato a sternutire in preda ad un raffreddore allergico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA