Decreto Sostegni, pdf misure: tutti i bonus/ Imprese-famiglie: soldi quando arrivano

- Niccolò Magnani

Decreto Sostegni, tutte le misure nel Pdf del Governo Draghi: quando arrivano i pagamenti per imprese, lavoratori e famiglie. Bonus, aiuti, Cig, stralcio cartelle fisco

Franco, Draghi e Orlando
Dl Sostegni, Premier Draghi con i Ministri Franco e Orlando (LaPresse, 2021)

In attesa che il testo ufficiale del Decreto Sostegni 2021 venga pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il Governo Draghi ha pubblicato il pdf con tutte le misure in sintesi del provvedimento economico varato lo scorso venerdì 19 marzo: come già presentato nella conferenza stampa dal Premier Draghi e dai Ministri Franco (MEF) e Orlando (Lavoro), il Dl Sostegni (ex Ristori V) mette sul piatto 32 miliardi di euro per gli aiuti economici a imprese, lavoratori, famiglie e cittadini alle prese con la durissima crisi economica dettata dalla pandemia Covid-19 e dalle chiusure del Governo.

Prima di addentrarci alle principali misure previste dal Decreto, occorre sapere che il prossimo 30 marzo sarà pronta la piattaforma di Agenzia delle Entrate e Sogei per fare la domanda ufficiale per gli aiuti: occorreranno poi 3 step successivi che dovrebbero così evitare il crash del sistema (a differenza di quanto avvenuto nel “click day” organizzati dal Governo Conte un anno fa per i Decreti di marzo, aprile e maggio). L’8 aprile partiranno i primi pagamenti su conto corrente, proseguiranno per l’intero mese di aprile fino a coprire 11 miliardi di euro alle imprese. Sono 5 le direttrici del Decreto Sostegni approvato dal Governo Draghi:

– attività produttive
– politiche per la salute
– scuola, università, ricerca
– lavoro e famiglia
– enti locali
– misure fiscali

DECRETO SOSTEGNO, TUTTE LE MISURE IN PILLOLE

Ecco dunque in “pillole” le misure contenute nel testo del Decreto Sostegni, riassunte nel pdf ufficiale reso disponibile dal Governo Draghi sul proprio portale online (qui il link per scaricarlo).

ATTIVITÀ PRODUTTIVE (12mld)

– 11 miliardi di euro per il contributo a fondo perduto per soggetti di partita Iva che svolgono attività d’impresa, arte o professione, nonché per gli enti non commerciali e del terzo settore: coinvolti soggetti che abbiano subito perdite di fatturato, tra il 2019 e il 2020, pari ad almeno il 30 per cento, calcolato sul valore medio mensile. Il nuovo meccanismo ammette le imprese con ricavi fino a 10 milioni di euro (importo prevede 60% per i soggetti con ricavi e compensi non superiori a 100mila euro; 50% tra 100-400mila euro; 40% 400-1mln; 30% 1-5 mln; 20% 5-10 mln)

– Fondo per turismo invernale (600 milioni)
– Fondo l’esonero dai contributi previdenziali per autonomi e professionisti (2,5 miliardi)
– 3 mesi di sconto su bollette (600 mln per aprile, maggio e giugno)

 

LAVORO-FAMIGLIA (10mld)

– proroga blocco licenziamenti fino al 30 giugno 2021
– proroga della Cassa integrazione guadagni (Cig)
– Fondo sociale occupazione (400 milioni)
– 2.400 euro per i lavoratori stagionali e a tempo determinato e di importo variabile tra i 1.200 e i 3.600 euro per i lavoratori sportivi
– Reddito di Cittadinanza rifinanziato per 1 miliardo
– Reddito di Emergenza rinnovato per altri 3 mesi
– Fondo straordinario per il sostegno degli enti del terzo settore aumentato di 100 milioni
Bonus baby sitter e congedi parentali per le famiglie
– Sospensione Decreto Dignità consentendo così rinnovo o proroga dei contratti a tempo determinato senza causale, per un periodo massimo di 12 mesi

 

SALUTE (5mld)

– 2,1 miliardi per acquisto vaccini, 700mln per farmaci anti-Covid
– Farmacie coinvolte nel piano vaccini
– sostegno al personale medico e sanitario, compreso quello militare
– proroga al 31 maggio 2021 della possibilità di usufruire di strutture alberghiere o ricettive per ospitarvi persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare

 

SCUOLA-UNIVERSITÀ

– 150mln euro per svolgimento di attività extracurriculari volte a favorire il recupero delle competenze di base e promuovere la socialità dei ragazzi
– Aumento di 150 milioni del Fondo per il funzionamento delle scuole, per la sicurezza delle scuole e il potenziamento della didattica a distanza
– Incremento del Fondo per le esigenze emergenziali del sistema dell’università, delle istituzioni di alta formazione artistica musicale e degli enti di ricerca

 

ENTI LOCALI

– 1miliardo per Comuni e città metropolitane sul 2021
– 260mln per Regioni e Province a statuto speciale
– 1 miliardo pe Regioni a statuto ordinario per rimborso spese sanitarie nel 2020

 

MISURE FISCALI (1,3mld)

– Cancellazione cartelle esattoriali fino a 5mila euro nel periodo 2000-2010 per soggetti con reddito inferiore a 30mila euro
– Definizione agevolata degli avvisi bonari sui periodi di imposta 2017 e 2018 per i soggetti che hanno subito un calo del volume d’affari del 30% rispetto al 2019
– Proroga sospensione delle attività di riscossione coattiva fino al 30 aprile

 

Sono previsti nel Decreto Sostegni anche singoli interventi settoriali su diversi ambiti, ecco i principali:

– 1 miliardo per sostegno di musei, attività nei centri storici, fiere. catering, attività turismo
– finanziamento, del Fondo per lo sviluppo e il sostegno delle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura, istituito presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

© RIPRODUZIONE RISERVATA