Viviana Bottaro diretta karate Olimpiadi 2020/ E’ medaglia di bronzo! Kokumai battuta

- Mauro Mantegazza

Diretta Bottaro-Kokumai streaming video Rai: finale 3° posto nel kata femminile di karate alle Olimpiadi Tokyo 2020 (oggi giovedì 5 agosto).

Viviana Bottaro-Kokumai
Diretta Bottaro-Kokumai

DIRETTA VIVIANA BOTTARO-KOKUMAI: MEDAGLIA DI BRONZO PER L’ITALIA!

Viviana Bottaro porta a casa la medaglia di bronzo nella sfida contro Sakura Kokumai alle Olimpiadi di Tokyo2020. L’atleta genovese apre le porte del paradiso e supera la velocissima Kokumai, sfoggiando tecniche rapide, classe e grande talento. Esecuzione davvero ottima da parte di Viviana Bottaro, che con questa vittoria mette la firma su una giornata incredibile. Grazie alla karateka italiana, vicecampionessa mondiali a squadre nella specialità del kata nel 2012 e campionessa europea individuale nel 2014, l’Italia arricchisce ulteriormente il suo medagliere. 26.48 il punteggio dell’azzurra in questa finale per il terzo posto, che alla sua avversaria rifila un punto decisivo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

DIRETTA VIVIANA BOTTARO-KOKUMAI: SI COMINCIA!

Eccoci pronti a vivere la finale per il terzo posto di Viviana Bottaro contro la statunitense Sakura Kokumai nel kata femminile del karate. Il curriculum della genovese è impeccabile: un oro, quattro argenti e due bronzi europei più due bronzi mondiali. Bottaro aveva dichiarato che per il karate “è speciale il semplice fatto di esserci” alle Olimpiadi, un debutto che “mi trasmette emozione, non pressione. Voglio cercare di trasmettere magia”. L’obiettivo del podio è vicino, ricordiamo che il kata è la disciplina del karate che esalta la perfezione della tecnica. L’esecuzione infatti prevede un insieme di attacchi, difese e spostamenti in un ordine prestabilito, messi in pratica a vuoto contro un avversario immaginario e giudicati da sette arbitri secondo parametri tecnici e atletici. Questa è la guida essenziale per capire che cosa andremo a seguire: parola al Nippon Budokan, la diretta di Bottaro-Kokumai comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA VIVIANA BOTTARO-KOKUMAI: ALTRA MEDAGLIA ALL’ITALIA?

La diretta Bottaro-Kokumai potrebbe portare un’altra medaglia per l’Italia alle Olimpiadi Tokyo 2020 e sarebbe la storica prima medaglia nel karate, che d’altronde proprio oggi fa il suo debutto assoluto a livello olimpico. Viviana Bottaro è arrivata alla finale terzo posto del kata femminile e di conseguenza contenderà la medaglia di bronzo alla statunitense Sakura Kokumai alle ore 12.40 italiane, le 19.40 locali presso il Nippon Budokan, sede del torneo di karate alle Olimpiadi Tokyo 2020. Il kata e più in generale tutto il karate assegna due medaglie di bronzo e di conseguenza c’è una doppia finale per il terzo posto, l’altra metterà di fronte la turca Dilara Bozan e Mo Sheung Grace Lau di Hong Kong subito prima di Bottaro-Kokumai, mentre la finale per la medaglia d’oro metterà di fronte la padrona di casa giapponese Kiyou Shimizu e la spagnola Sandra Sanchez Jaime, che cercherà di fare la sorpresa dando una delusione al Giappone intero. Per noi tuttavia l’attenzione si concentra soprattutto su Viviana Bottaro e sulla sua sfida con l’americana Sakura Kokumai (di evidenti origini nipponiche) per la medaglia di bronzo.

DIRETTA BOTTARO-KOKUMAI STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE L’EVENTO (OLIMPIADI TOKYO 2020)

La diretta tv di Bottaro-Kokumai, finale terzo posto del kata femminile di karate, sarà visibile in chiaro su Rai 2, rete olimpica che certamente darà spazio alla caccia dell’azzurra a una medaglia. Per gli abbonati l’appuntamento potrà essere anche sui canali di Eurosport (visibili anche tramite Dazn) e in diretta streaming video su Discovery+, che ha l’esclusiva per quanto riguarda lo streaming – che non sarà dunque disponibile su Rai Play.

DIRETTA BOTTARO-KOKUMAI: RISULTATO E CONTESTO

Verso la diretta di Bottaro-Kokumai, ricordiamo che l’azzurra Viviana Bottaro si è classificata al secondo posto nel girone B della fase precedente con un punteggio di 26.46, frutto di 18.48 per la performance tecnica più 7.98 per la performance atletica, alle spalle della giapponese Kiyou Shimizu che infatti adesso lotterà per l’oro, mentre l’abbinamento per la finale terzo posto della Bottaro è con Sakura Kokumai, perché l’americana è stata terza nell’altro gruppo con 25.54, composti da 17.92 per la performance tecnica più 7.62 per la performance atletica. Potremmo dunque considerare favorita la nostra Viviana Bottaro, già campionessa europea nel 2014 e vice-campionessa del Mondo nel 2012, che nella fase precedente ha fatto meglio della sua prossima rivale. Il verdetto però arriverà fra poco: che cosa succederà in Bottaro-Kokumai?



© RIPRODUZIONE RISERVATA