DIRETTA/ Genoa Brescia (risultato finale 3-1) streaming: Thiago Motta, buona la prima

- Fabio Belli

Diretta Genoa Brescia. Streaming video DAZN, formazioni ufficiali, quote e risultato live del match per la nona giornata del campionato di Serie A.

Genoa Roma
Un precedente di Genoa Roma (Foto LaPresse)

DIRETTA GENOA BRESCIA (RISULTATO FINALE 3-1): THIAGO MOTTA, BUONA LA PRIMA

Romulo chiedeva un penalty dopo aver saltato Romero, il direttore di gara fa continuare. Intanto nel Brescia esce un deludente Balotelli ed entra Donnarumma. Kouamè! La ribalta il Genoa con un grandissimo gol! Cross al bacio di Ghiglione e semirovesciata vincente del centravanti! Pandev! Genoa scatenato che cala il tris grazie al macedone! Kouamè parte da centrocampo e poi serve Pandev che non sbaglia! Impatto devastante dell’attaccante. Nell’occasione del gol grande controllo di Pandev che la piazza nel sette. Grandissimo tiro di Schone su cui Joronen compie un vero e proprio miracolo! Il Brescia è praticamente sparito dal campo. Romero entra in ritardo su Cistana e si becca il giallo. Cinque minuti alla fine del match, Thiago Motta potrebbe festeggiare la vittoria all’esordio. Tacco di Matri per Ayè che spreca malamente.  Grandissimo intervento di Radu che salva su Donnarumma. Termina il match, il Genoa batte per tre reti ad uno il Brescia grazie ad Agudelo, Kouamè e Pandev che hanno risposto al vantaggio di Tonali. (agg. Umberto Tessier)

LA RIPRENDE AGUDELO!

Inizia la ripresa tra Genoa e Brescia, decide al momento la punizione di Tonali. Nel Genoa fuori Radovanovic e dentro Agudelo. Ghiglione dalla distanza, tiro senza pretese. Ci prova anche Ankersen, Genoa che sembra più convinto. Sabelli mette un gran pallone per Spalek che spreca malamente. I padroni di casa non riescono a cambiare marcia, Thiago Motta oensa ad altri innesti. Nel Genoa esce Lerager ed entra Pandev. Agudelo si becca il giallo dopo una fallo a sfera ferma. Kouame! Appena entrato trova la traversa di testa su angolo! Agudelo! Arriva il pareggio del Genoa! Palla sanguinosa persa da Gastaldello, Pinamonti imbuca per il colombiano che porta i padroni di casa sul pari! Si rianima il Genoa che ora attacca a testa bassa per vincerla. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA TONALI!

Mateju stende Schone, Tonali protesta e si becca il giallo. Cross in mezzo, Joronen respinge con i pugni. Gumus ci prova dal limite dell’area, il tiro deviato è facile preda di Joronen. Tonali! La sblocca il Brescia! Botta direttamente su punizione che sorprende Radu, lombardi avanti. Un duro colpo per i padroni di casa che sembrano allo sbando. Infortunio per Chancellor che deve lasciare il terreno di gioco. Al suo posto entra Gasstaldello. Amkersen in ritardo su Sabelli, giallo per lui. Gumus! Grandissimo tiro con Joronen che si esalta e salva. La prima frazione termina con il Brescia in vantaggio grazie alla punizione realizzata da Tonali. Serve una scossa al Genoa per provare a riprenderla. (agg. Umberto Tessier)

AYE’ SPRECA IL VANTAGGIO

Inizia il match tra Genoa e Brescia, per Thiago Motta è l’esordio sulla panchina dei liguri. Schone la mette in mezzo, Cistana interviene di testa e respinge. Tra i padroni di casa soprende l’esclusione di Kouamè con Gumus inserito tra i tre dietro a Pinamonti. Aye conquista un fallo a centrocampo, primi dieci minuti con poche emozioni. Ci prova Balotelli dai trenta metri, conclusione velleitaria. Grande occasione per Aye in area del Genoa, al momento del tiro l’attaccante inciampa. Gumus viene spinto e sbatte contro i cartelloni pubblicitari, non sembra essere nulla di grave. Spalek apre per Sabelli che non aggancia. Cross interessante di Ghiglione che non trova compagni di squadra. Gumus supera Bisoli con uno scatto interessante, fallo di Bisoli e giallo. Siamo intanto giunti al ventesimo minuto di gioco, non si sblocca la gara. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO DAZN: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Genoa Brescia, sabato 26 ottobre, sarà garantita dalla televisione satellitare, che la trasmetterà sul canale DAZN1 (tutti gli abbonati lo trovano al numero 209 del loro decoder), ma sarà disponibile anche in diretta streaming video per tutti gli abbonati DAZN che si collegheranno tramite dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o direttamente sul sito dazn.it.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Genoa Brescia è ormai dietro l’angolo: momento nero per il Grifone, che si affida a una nuova guida tecnica per provare a uscire dalla crisi. Il Genoa non vince dal primo settembre, e da allora ha raccolto un punto in sei partite; il problema risiede in una difesa che ha incassato la bellezza di 20 gol, mantenendo la porta inviolata solo contro il Bologna e subendo 11 marcature nelle ultime tre uscite. Per contro l’attacco, che aveva funzionato a meraviglia nelle prime due giornate (5 gol) si è fermato: 4 reti nelle altre sei partite, e dunque ci sarà bisogno questa sera di provare a invertire una tendenza che ha portato la squadra al penultimo posto in classifica. Spazio a quello che ci dirà il campo, perché finalmente siamo arrivati al calcio d’inizio qui a Marassi: vediamo insieme quali sono le formazioni ufficiali di Genoa Brescia, poi la partita può davvero prendere il via! GENOA (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Zapata, Romero, Ankersen; Radovanovic, Schone; Cassata, Lerager, Gumus; Pinamonti. BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Ayé. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Non sono pochi i precedenti di Genoa Brescia, ma bisogna dire due cose: intanto questa sfida non si gioca dall’aprile 2011, ovvero nell’ultimo campionato che le Rondinelle avevano disputato in Serie A. Poi, nel nuovo millennio le sfide sono appena cinque: la gara di andata di un torneo di Serie B (terminata 1-0 per il Grifone) era ancora nel dicembre 1999. Il bilancio recente, che comprende anche le sfide di fine anni Novanta, sorride totalmente al Genoa: ben sei le sue vittorie, a fronte di tre pareggi e un solo ko che è avvenuto al Rigamonti, nel 1998 e nel torneo cadetto. Prima di questa partita, per trovare un altro incrocio in Serie A dobbiamo tornare al 1994-1995, vale a dire l’inizio di un calvario che per i rossoblu era durato 10 anni: a Marassi i liguri allenati da Giuseppe Marchioro erano riusciti a prendersi la vittoria al 90’ minuto, grazie all’attaccante ceco Tomas Skuhravy (uno dei reduci della gloriosa epoca legata a Osvaldo Bagnoli). In campo, da titolare, anche Kazuyoshi Miura: primo giapponese in Serie A, gol nel derby ma poi poco altro. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI ALLENATORI

La diretta di Genoa Brescia di quest’oggi per la Serie A sarà anche la sfida di debutto sulla panchina dei grifoni di Thiago Motta, fresco allenatore rossoblu dopo l’inevitabile esonero di Andreazzoli. Dopo un inizio di stagione disastroso, i liguri ripartono quindi dal tecnico italo brasiliano, al suo primo vero incarico: in precedenza ha appena diretto la formazione Under 19 del Psg. Siamo dunque davvero impazienti di vederlo all’opera. Di contro per Motta oggi se la vedrà contro un’allenatore di grande esperienza come è Eugenio Corini, alla guida del Brescia dal settembre del 2018. Per il tecnico di Bagnolo Mella sono bene 41 le sue presenza in panca per la Leonessa, con una media punti di 1.76. a incontro. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Genoa Brescia, diretta da Abisso, si gioca sabato 26 ottobre 2019 alle ore 20.45 presso lo stadio Luigi Ferraris di Genova, e sarà una sfida valevole per la nona giornata del campionato di Serie A. Battesimo del fuoco per il nuovo allenatore dei Grifoni, Thiago Motta, scelto dal presidente Preziosi dopo l’esonero di Aurelio Andreazzoli, che ha avuto un’ulteriore chance prima della sosta ma è stato poi licenziato dopo il rovescio subito in casa del Parma. Penultimo in classifica, il Genoa precede solo i cugini della Sampdoria in un avvio da incubo per il calcio genovese. Dall’altra parte il Brescia come neopromossa si è ben comportato in questo avvio di stagione e anche l’ultimo pareggio ottenuto in casa, lunedì scorso nel posticipo contro la Fiorentina, ha confermato la qualità della squadra di Corini anche contro avversari blasonati, con Balotelli che sta provando a migliorare la sua forma per portare un valore aggiunto a una squadra che può già avvalersi della superba regia del giovane Tonali a centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA BRESCIA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Genoa Brescia, sabato 26 ottobre 2019 alle ore 20.45 presso lo stadio Luigi Ferraris di Genova, sfida valevole per la nona giornata del campionato di Serie A. Il Genoa di Thiago Motta giocherà con un 3-5-2: Radu; Romero, Zapata, Biraschi; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Pajac; Pinamonti, Kouamé. Il Brescia di Eugenio Corini risponderà con un 4-3-1-2 così schierato: Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Donnarumma.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Genoa Brescia, le quote dell’agenzia di scommesse Snai fanno cadere i favori del pronostico sulla formazione rossoblu. Vittoria interna quotata 1.90, eventuale pareggio proposto a una quota di 3.60 mentre l’affermazione in trasferta viene invece offerta a una quota di 3.80. Per quanto riguarda il numero dei gol complessivamente realizzati dalle due squadre nel corso della partita, over 2.5 quotato 1.72 e under 2.5 quotato invece 2.10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA