Doc Nelle tue mani 2, dov’è stata girata? Location/ I luoghi dell’acclamata fiction Rai

- Francesco Davide Zaza

Location “Doc Nelle tue mani 2”, la serie evento con Luca Argentero è stata girata tra Roma e Milano. Qual è la reale location del Policlinico Ambrosiano

Doc 2 Luca Argentero News Rai 640x300
Luca Argentero è Andrea Fanti in "Doc 2" (Rai)

La seconda puntata di “Doc Nelle tue mani 2” è prevista per questa sera. Le vicende del dott. Fanti (Luca Argentero) ripercorrono in queste seconda stagione l’emergenza sanitaria contemporanea, dovuta alla pandemia di Covid-19. L’ospedale è dunque occupato da numerosi casi in prognosi riservata. In molti, si sono chiesti quale sia la location del principale campo di scena della serie: Il Policlinico Ambrosiano. Si tratta di un vero ospedale quello in cui i dottori e le dottoresse di Doc Nelle tue mani 2 si muovono? Non sarebbe la prima volta che un medical show sfrutta una reale struttura per i propri episodi. È accaduto con Scrubs, per fare un esempio celebre, ma anche più recentemente con Cuori, anche se in quel caso si trattava di un ospedale militare. Nel caso della fiction Rai “Doc Nelle tue mani 2, invece, non c’è nulla di reale.

Doc Nelle tue mani 2, le diverse location che compongono l’ospedale

Le riprese diDoc Nelle tue mani 2 si sono svolte tra due importanti città. Si tratta di Roma e Milano. La produzione ha poi trovato spazio anche in un piccolo comune dell’area metropolitana della Capitale. Si tratta di Formello, famoso per ospitare il centro sportivo della società calcistica romana, Lazio. È qui che si trovano infatti gli studi di Lux Vide, fondamentali per la realizzazione della Fiction Rai con Luca Argentero. Gran parte della struttura è infatti stata quindi creata ad hoc negli studi Rai di Formello. Se la maggior parte degli interni di Doc Nelle tue mani 2 si svolge qui, occorre anche sottolineare come svariate location siano del tutto reali. Sono stati, di fatti, utilizzati gli spazi messi a disposizione dal Policlinico Universitario Campus Bio-Medico e dall’Università Campus Bio-Medico, di Roma. Naturalmente sono state effettuate delle modifiche, così da poter garantire, attraverso le giuste scenografie, una certa continuità ambientale con gli studio.







© RIPRODUZIONE RISERVATA