Moda / Forever21 apre anche a Berlino. E l’Italia?

- La Redazione

Sabato 8 giugno si inaugura a Berlino il primo store Forever21 tedesco. Dopo Gb, Belgio, Austria e Francia attendiamo che il marchio arrivi in Italia. Nel frattempo c'è lo shopping online

forever21_a_phixr Uno store Forever21

L’avviso è sulla home page del sito e rimanda alla pagina dedicata all’evento: “Hey Fashionistas, Berlin First Forever 21 in coming!”. 

Apre a Berlino il primo negozio tedesco di Forever 21, marchio americano fondato nel 1984 dal business man coreano Do Won Chang e dalla moglie, che inaugurarono il loro primo punto vendita a Los Angeles. Dopo aver aperto diversi negozi in California il marchio arrivò a Miami nel 1995 e da lì nacque un punto vendita ogni sei mesi, per arrivare in soli 2 anni a un totale di 40, sparsi per gli Stati Uniti. 

Gli europei hanno conosciuto il marchio che in America ha spopolato da subito presso la clientela femminile, solo nel 2011, quando è arrivato a Dublino, e poi nel 2012 a Londra, dove ha aperto uno store vicino a Bond Street e la clientela il giorno dell’inaugurazione ha fatto la fila fuori dal negozio dalle prime ore del mattino. 

Prima del 2011 era possibile solo sfogliare il catalogo online coi prezzi americani, e aspettare di fare un bel viaggio negli States (o in qualche paese di Asia, Sud America o Emirati Arabi dove esistevano già alcuni punti vendita) per fare shopping, o sperare che qualche amico volenteroso lo facesse per noi. Invece da quando sono stati aperti i punti vendita europei (che oltre a quelli di Dublino e Londra e altre città nei due paesi, esistono anche in in Belgio, Francia, Austria e Scozia, oltre al nuovo store che inaugurerà a Berlino sabato 8 giugno) è possibile fare acquisti online da quasi tutta Europa pagando solo i 6 € di spedizione (zero se spendi più di 75€).

Ma che cos’ha di particolare questo marchio per essere un vero e proprio oggetto del desiderio per teen ager e ragazze alla moda? Sicuramente ha il pregio di riflettere i trend del momento a prezzi modici (top a partire da 2,75 €, jeans dai 10 €, infradito a partire da 8 € ecc, questo per elencare solo alcuni dei prezzi base) e dispone veramente di tutto ciò di cui una donna può aver bisogno nel proprio armadio: abbigliamento ma anche lingerie, calzature, bigiotteria, borse, occhiali da sole…

Non mancano poi le linee per uomo, bambini, maternità, “plus-sizes”, insomma un guardaroba per tutte le esigenze che dalle origini si è ispirato allo stile americano e con un tocco esotico importato dalla Corea.

E in Italia? Per ora non si hanno notizie di un prossimo “sbarco” di Forever 21 nelle nostre città, anche se molte ragazzine frementi si fanno questa domanda sul web: esiste addirittura la pagina Facebook “Vogliamo Forever 21 in Italia”, e una delle iscritte al gruppo avvisa: “Amici ho scritto a quelli di Forever e mi hanno detto che per adesso non hanno intenzione di espandersi anche qua. Tristezza.” Insomma, il motivo non si sa, ma pare che dovremo continuare a sperare, ed affidarci allo shopping virtuale fino a data da destinarsi. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie