Michelle Obama / Fan di Beyoncè, porta le figlie al suo concerto di Chicago

- La Redazione

Michelle Obama è una grandissima fan di Beyoncè, così ha deciso di portare le figlie al concerto che la cantante ha tenuto a Chicago. I posti non erano dei migliori: le foto su Twitter

michelle_obama
Michelle Obama

Beyoncè in concerto ad Atlanta. La ex-leader delle Destiny’s Child e moglie del rapper e produttore Jay- Z è tornata sulle scene dopo un periodo di pausa nel quale si è dedicata alla figlia Blue Yvy, nata il 7 gennaio del 2012.

A distanza di un anno dal lieto evento Beyoncè ha ripreso le sue esibizioni live in un tour che l’ha già portata in giro per il mondo e uno dei suoi concerti più recenti è stato chiacchierato per la presenza di alcuni ospiti d’eccezione.

La settimana scorsa il Sun- Times aveva riferito che la First Lady Michelle Obamba aveva intenzione di incontrare Beyoncè nella città natale delle figlie, Chicago, dove si sarebbe tenuta una tappa del suo tour, e che il palazzo dello sport dove si sarebbe tenuto il concerto, lo United Center, stava già aumentando le misure di sicurezza in vista della presenza di Michelle e delle due figlie. 

Alcune immagini scattate di nascosto al concerto, e pubblicate su Twitter, mostrano le donne della famiglia Obama insieme all’amica di famiglia Gayle King, giornalista e socia in affari di Oprah Winfrey, in un angolo, circondate dal pubblico. Le due figlie del Presidente Obama, Malia e Sasha, di 15 e 12 anni, assistevano al concerto quando un ragazzo che su Twitter si fa chiamare YungCollegiate, ha chiesto di fare una foto insieme a Malia lei ha gentilmente declinato, perchè non le era permesso (lui poi ne ha scattata una di nascosto in cui alle proprie spalle inquadra appunto Malia).

Michelle Obama è da sempre una grandissima fan di Beyoncè e non era questo il primo suo concerto al quale assisteva. Addirittura in passato avrebbe detto che pur non sapendo cantare, se avesse la possibilità di essere un’altra persona, vorrebbe essere proprio Beyoncè.  

(foto>>>>>>>>>>>>>>>>)

Le foto scattate di nascosto da “YoungCollegiate”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori