Maddalena Corvaglia / La “velina” lede l’immagine della donna? Una cretinata (video)

- La Redazione

Corriere.it dopo Elisabetta Canalis propone una video intervista a Maddalena Corvaglia, ex velina e conduttrice televisiva, che si confessa su se stessa e sui ruoli che le donne assumono

maddalena_corvaglia_phixr
Maddalena Corvaglia

Dopo Elisabetta Canalis, Corriere.it “confessa” in video un altro personaggio femminile della tv italiana:Maddalena Corvaglia, che parla del suo lavoro, del suo carattere e delle ragazze che sognano di diventare “veline”. 

Accanto ad Elisabetta Canalis è stata nel 1999 la velina bionda di Striscia la notizia e da lì ha avviato una carriera televisiva intrapresa soprattutto come conduttrice televisiva (per trasmissioni come Operazione trionfo, Stranamore, Scalo 76 e altre…).

Sposata nel 2011 con il chitarrista Steve Burns, che collabora da anni con Vasco, la cerimonia nuziale ha visto tra i partecipanti lo stesso Vasco in veste di officiante e la Canalis, miglior amica della Corvaglia, in quella di testimone. 

La ex-velina bionda confessa di sentirsi un maschiaccio nella vita privata e di “giocare” con la propria immagine e la propria femminilità soprattutto sul lavoro. Al giornalista che le chiede se pensa che sia giusto che una ragazza punti sul proprio aspetto fisico per trovare lavoro, risponde: “dipende da che lavoro vuole trovare. Se cerca un lavoro nel quale è richiesta una bella presenza assolutamente si. Del resto tutti noi cerchiamo di presentarci al meglio, uomini e donne”.

E sul lavoro di velina: “la velina è un ruolo, non esiste come non esiste Babbo Natale. Spenta la telecamera, la velina smette il suo ruolo ed è una persona qualunque. Non lo trovo degradante”. E conclude (scherzosa) con una speranza: “in tv mi hanno stufato i programmi sul cibo, non vedo l’ora che uno di questi programmi vada male, così non ne fanno più!”

(video >>>>>>>>>>>>>)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori