Yemen / Sposa 11enne: piuttosto che sposarmi mi suicido (video)

- La Redazione

Una bambina yemenita di 11 anni ha girato un video nel quale denuncia i genitori che volevano darla in sposa a un uomo. La piccola è stata salvata dallo zio. 5,6mln di contatti per il video

yemen-sanaa
foto:Infophoto

Ha commosso il video diffuso in rete di una bambina di 11 anni, Nada al-Ahdal,  che denuncia la terribile situazione alla quale è sfuggita. I genitori avevano deciso di darla in sposa a un uomo adulto, uno yemenita trasferitosi in Arabia Saudita, e lei per sfuggire a questa sorte ha cercato rifugio a casa dello zio, senza trovarlo. Quando l’uomo è venuto a conoscenza della situazione è andato a casa della piccola per aiutarla e l’ha portata a vivere con sé.

Nel video Nada spiega come lei sia stata aiutata e si sia salvata da un matrimonio che le avrebbe tolto libertà, istruzione, la vita stessa, ma che ci sono molte altre bambine nella sua situazione. Racconta di una zia di 14 anni data in sposa a un uomo adulto e di come, dopo un anno di percoss,e si sia suicidata dandosi fuoco, e lo stesso farebbe lei, avverte, se fosse costretta a sposarsi. Chiede a sua madre “Che educazione hai ricevuto? Non uccidete i nostri sogni”.
Il video dura tre minuti e in due giorni ha raggiunto 5,6 milioni di contatti. Sembra che ora il padre della bambina abbia promesso di non darla in sposa fino a che non avrà compiuto 17 anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori