Ducati Streetfighter V4/ Video, ecco perché la chiamano la moto nuda

- Matteo Fantozzi

Ducati Streetfighter V4: ecco la due ruote che gli appassionati di motori aspettavano con ansia e che si è meritata il nome di “moto nuda”.

moto 2019 twitter
Ducati Streetfighter V4

È arrivata l’attesissima Ducati Streetfighter V4 che gli appassionati di motori già chiamano la “moto nuda”. Questo perché si è deciso di scavare molto sul suo corpo per mostrare parte dell’interno al pubblico. La Ducati in un comunicato ufficiale specifica: “Nel pieno rispetto della tradizione questa moto deriva direttamente dalla sportiva Panigale V4 spogliata delle carne e con l’aggiunta del manubrio largo e alto. Le prestazioni elevate del Desmosedici Stradale da 1100 cm cubi sono tenute a bada da quelli che sono profili aerodinamici studiati proprio per questo modello specifico”. Le foto che circolano in rete ci parlano inoltre di una moto elegante oltre che ovviamente performante.

Ducati Streetfighter V4: la colorazione

Una delle decisioni più sorprendenti della Ducati Streetfighter V4 è senza dubbio la colorazione, un prototipo mostrato infatti evidenzia una livrea praticamente pixelata. Questa è stata disegnata dal Centro Stile Ducati, con una scelta diversa da quello che avviene con i soliti prototipi. Per vederla esposta il pubblico degli appassionati di motori dovrà aspettare l’Eicma 2019, ma nei concessionari Ducati sarà disponibile solo dall’anno prossimo il 2020. C’è curiosità per sapere altre informazioni al momento ancora nascoste come il prezzo e anche alcuni dettagli legati al motore. C’è da aspettarsi quindi una serie di voci che potrebbero ben presto sconvolgere il mercato del motociclismo.

Video di presentazione



© RIPRODUZIONE RISERVATA