BANCA DEL SUD/ Tremonti: “Martedì proposta di acquisto per Mediocredito centrale”

- La Redazione

Incontro delle parti, per Tremonti la Banca del Sud è ormai pronta

Tremonti_AtrejuR400

Il ministro per l’economia Giulio Tremonti annuncia che il progetto Banca del Sud adesso è davvero vicino. Martedì prossimo Poste italiane e le banche del credito cooperativo presenteranno un’offerta di acquisto per Mediocredito centrale (Unicredit).

Lo riferiscono alcuni partecipanti a un incontro con Giulio Tremonti con le parti interessate. La Banca per il Sud, ha spiegato il titolare del ministero di via XX settembre, opererà come una banca di mediocredito per lo sviluppo. «Non è mai stato fatto un esercizio di questo tipo: il processo di costituzione della banca per il Sud sta andando avanti», ha aggiunto il ministro.

La Banca del Sud è uno dei punti fondamentali del piano per il Mezzogiorno presentato oggi dal governo alle parti sociali. Il governo – come riferito dai rappresentanti sindacali – è pronto a mettere sul tappeto 75-80 miliardi di euro, tra risorse vecchie e nuove.

Avviando i lavori, il premier ha sottolineato che il Sud è un problema nazionale, mentre il ministro Fitto ha annunciato che domani in consiglio dei ministri saranno presentati due decreti collegati al piano per il Mezzogiorno. Inoltre, il Cipe dovrebbe sbloccare i fondi Fas per lo sviluppo del Sud.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori