Più ricchi al mondo, Kylie Jenner miliardaria più giovane/ Forbes: Bezos re Paperoni

I più ricchi al mondo, Kylie Jenner è la miliardaria più giovane. Nella classifica 2019 di Forbes dei Paperon de’ Paperoni domina Jeff Bezos: primo tra gli italiani è Giovanni Ferrero

Kylie Jenner
Kylie Jenner (Web, 2018)

I più ricchi al mondo, Kylie Jenner è la miliardaria più giovane mentre Jeff Bezos mantiene il primato di Paperon de’ Paperoni: l’annuale classifica dei possessori delle maggiori fortune stilata da Forbes riserva qualche sorpresa ma vede anche calare il numero dei miliardari ma ci sono anche diverse conferme e non manca una presenza italiana nella fatidica Top 50. Come detto, il 55enne fondatore ed amministratore delegato di Amazon guarda tutti dall’alto in basso col suo patrimonio di 131 miliardi di dollari, precedendo non solo l’eterno Bill Gates, uno degli habitué della classifica di Forbes, ma pure Warren Buffett. Tra i nomi di maggior interesse nelle prime dieci posizioni c’è soprattutto quello di Michael Bloomberg, che potrebbe essere uno degli sfidanti di Trump alle Presidenziali del 2020 e che precede di gran lunga proprio il tycoon originario di New York.

KYLIE JENNER LA MILIARDARIA PIU’ GIOVANE

Ma come detto, spulciando nella graduatoria di Forbes che annualmente fa i conti in tasca agli uomini più ricchi del pianeta, si scopre come il numero dei ricconi sia in calo e fa registrare il segno meno pure la loro ricchezza: nel 2019, rispetto a soli 12 mesi prima, il numero dei miliardari è di 2153 (55 in meno) per un patrimonio complesso di 8700 miliardi di dollari (passivo di 400 miliardi rispetto all’anno scorso). Tra gli under 21 spicca invece il nome di Kylie Jenner, sorellastra di Kim Kardashian, che è la più giovane miliardaria in classifica grazie a una linea di prodotti di bellezza che è oramai diventato un vero e proprio impero e riesce a battere pure Mark Zuckerberg, numero uno di Facebook, che entrò in questa speciale classifica a 23 anni. Infine, un’occhiata anche ai Paperoni nostrani: il primo che si incontra scorrendo la lista è Giovanni Ferrero, patron dell’omonima azienda, marchio di eccellenza del Made in Italy e che rientra tra i primi 40. Scende invece in 257esima posizione invece Silvio Berlusconi che con 6,3 miliardi di patrimonio riesce comunque a doppiare il suo alter ego statunitense, Donald Trump.



© RIPRODUZIONE RISERVATA