CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI/ Data pubblicazione bando: 2000 posti disponibili, i nodi da sciogliere

- Emanuela Longo

Concorso dirigenti scolastici: entro la fine del mese la pubblicazione del bando. Disponibili circa 2000 posti ma ancora troppi dubbi, a partire dalle fasi di selezione.

scuola_studenti_1_lapresse_2016
(LaPresse)

Mancano pochi giorni alla pubblicazione del bando per il concorso dirigenti scolastici e che risulta essere particolarmente atteso. Ad annunciare la pubblicazione è stato il Ministero e, stando a quanto rivela Orizzonte Scuola che cita Sole24Ore, l’attesa terminerà entro la fine del mese. La notizia era stata già anticipata nelle scorse settimane, ma mancava ancora di alcune indicazioni salienti, a partire dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale per poi passare ai requisiti ed ai numeri di posti a disposizione. Già ai primi di agosto, il Sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, Gabriele Toccafondi, era intervenuto nel corso di una interrogazione parlamentare garantendo le fasi conclusive dell’iter prima della pubblicazione del bando in Gazzetta ed aveva assicurato nella medesima occasione la celerità dell’avvio del concorso riguardante tutti i posti vacanti per l’anno 2017/2018 e disponibili per il prossimo triennio, al fine di ridurre il fenomeno delle reggenze.

POSTI DISPONIBILI E PRESELEZIONE: TUTTI I DUBBI

I decreti per la pubblicazione del bando di Dirigente scolastico sarebbero ormai conclusi e nei prossimi giorni conosceremo quali saranno tutte le fasi di realizzazione del concorso. L’attenzione sarà concentrata in modo particolare sulla fase di preselezione dal momento che lo stesso ministero avrebbe intenzione di basare i test su una banca dati. L’ipotesi, tuttavia, avrebbe già incontrato il parere opposto del Consiglio di Stato, bocciandola a priori al fine di evitare eventuali ricorsi come già avvenuto in un recente passato. Dopo l’approvazione del MEF, dunque, il passaggio successivo sarà la pubblicazione degli atti. Ciò che si sa al momento è che il numero di posti disponibili dovrebbe aggirarsi attorno ai 2 mila, ovvero sufficienti a coprire i posti vacanti per i prossimi anni. Sebbene la pubblicazione del bando di concorso sia attesa entro la fine del mese, il dubbio è che ad ogni modo i futuri dirigenti scolastici non riusciranno ad occupare i posti ottenuti a partire dal nuovo anno scolastico. Un nodo, questo, che potrà essere certamente sciolto solo dopo la visione del bando.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori