ELIO ALL’OPERA SAN FRANCESCO/ Video: “Chi fa del bene non è cretino”

- Paolo Vites

Elio delle storie tese alla mensa dei poveri di San Francesco

Carpool_Karaoke_Rocco_Tanica_Elio_cs
Elio

I Vip che fanno opera di beneficenza, impegnandosi ogni tanto in qualche attività caritatevole, non sono una novità. Succede all’estero e anche in Italia, anche sei si tratta di sponsorizzazione momentanea più che un impegno fisso e costante come fanno invece tante persone. Legare un volt famoso alla propria opera infatti suscita interesse: ecco perché ultimamente il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il eapper J-Ax e buon ultimo l’ex cantante delle disciolte Storie Tese, Elio, si sono prestati per un giorno a servire i pasti alla Mensa di corso Concordia di Milano dell’Opera Dan Francesco. Si sta infatti celebrando il sessantesimo anniversario della struttura che aiuta i poveri. Così Stefano Belisario, il vero nome di Elio, ha dato una mano a servire i pasti: “Opera San Francesco, dopo quest’esperienza, è per me indispensabile e insostituibile, un’eccellenza in città. Chi fa del bene non è cretino, come si suole pensare oggi. Anzi. Dare è quasi un gesto di egoismo, si riceve talmente tanto in cambio, che è proprio bello farlo. Bisogna continuare a fare del bene, a donare”. L’Opera di San Francesco nell’ultimo anno ha distribuito 712.300 pasti, 57.520 ingressi alle docce, 9.130 cambi d’abito e offerto 36.300 visite mediche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA