Eliseo Bonanno, suocero Vs Santone a Pomeriggio 5/ “Non posso più vedere mia figlia”

- Anna Montesano

A Pomeriggio 5 si torna a parlare di Eliseo Bonanno e arriva contro il santone una nuova testimonianza shock. A parlare è il padre della moglie

barbara durso santone eliseo andrea 640x300
Barbara D'Urso, nuova testimonianza contro Eliseo

Barbara D’Urso, nel corso della nuova puntata di Pomeriggio 5, torna ad occuparsi di Eliseo, il santone contro il quale sono sorte numerose segnalazioni negative. Oggi in studio c’è Andrea, il padre di Giada, che è il vero nome della giovanissima moglie di Eliseo che si fa chiamare ora Elisa. L’uomo in studio racconta come sua figlia si sia avvicinata al santone: “Tre anni e mezzo fa, Giada aveva cominciato ad interessarsi a dei video su Youtube sulla terra piatta, i rettiliani ma non ci facevamo tanto caso. Dopo la cosa è andata sempre aumentando…”. L’uomo racconta allora dell’avvicinamento progressivo alle teorie del santone e di come lui l’abbia poi anche ospitata a casa sua. “Facevano dei weekend, poi lei tornava qui. Continuava a farmi vedere video della chiesa, del papa, dei rettiliani… Lei poi mi chiedeva foto di mio padre, mia madre e le faceva visionare da questo santone e lui battezzava se erano rettiliani o indemoniati”.

Nuova testimonianza shock contro Eliseo il santone: parla il padre della moglie Giada

Dichiarazioni shock quelle di Andrea, il padre di Giada oggi moglie del Santone. È proprio sulla base di queste ‘visioni’ di Eliseo che la ragazza ha poi allontanato prima il gatto, poi il cane, infine i parenti “perché impuri”, ha dichiarato Andrea. “Siamo stati eliminati poi tutti noi. Lui l’ha ospitata inizialmente a casa sua, lì ci sentivamo ancora e io cercavo di farla tornare. Poi nel giugno 2019 la mamma riceve una telefonata che annuncia che Giada era stata ricoverata in un ospedale psichiatrico, lui l’aveva lasciata lì il giorno prima”. Andrea racconta inoltre di un ricovero di un mese con cure per la figlia che è poi tornata a casa ma, dopo due giorni, ha preso un treno per tornare dal santone. Il tutto interrompendo le cure prescritte dal dottore. È da allora che l’uomo non vede più sua figlia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA