Emanuel Caserio ricorda il fratello Eduardo “Morto a 9 anni”/ “Si è rotto qualcosa”

- Anna Montesano

Emanuel Caserio ricorda il fratello Eduardo a Oggi è un altro giorno: “Morto a 9 anni, era un piccolo genietto. Ho vissuto con lui la malattia”

emanuel caserio 640x300
Emanuel Caserio, Oggi è un altro giorno

La puntata di Oggi è un altro giorno del 26 gennaio regala al pubblico di Rai 1 più di un racconto toccante. Silvia Salemi ricorda la morte della sua sorellina Laura a soli 5 anni. Sulla scia di questo racconto, Serena Bortone si rivolge a uno dei suoi affetti stabili, annunciando che, come la Salemi, ha perso il suo fratellino quando era ancora un ragazzino. L’affetto stabile in questione è Emanuel Caserio, attore 32enne che il pubblico conosce per il suo ruolo ne Il paradiso delle Signore, In studio Caserio ha infatti raccontato: “Il mio fratellino aveva 9 anni, si chiamava Eduardo, era un piccolo genietto, creava delle cose fantastiche. Purtroppo…“, si è poi interrotto l’attore, facendo comprendere che non è riuscito a superare la malattia che lo ha colpito quando Emanuel aveva 18 anni.

L’attore ha poi ricordato alcuni dei momenti più difficili di quel drammatico periodo: “Io ho vissuto la malattia perché dormiva proprio accanto a me, vedevo proprio come nel periodo della chemio lui perdeva i capelli tutti giorni. Lì si è rotto qualcosa in me ma anche nei miei genitori. È un dolore che non si merita nessuno.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA