Prof fa sesso in aereo con studente 16enne e resta incinta/ Lei era ubriaca, poi cominciarono i ricatti

Prof. fa sesso in aereo con studente 16enne e rimane incinta. A processo per molestie sessuali un’insegnante 29enne di origini inglesi: ecco cosa è successo

eleanor_wilson_2018
Prof. fa sesso in aereo con studente 16enne e rimane incinta - Twitter

L’aggravante della vicenda è legata anche all’utilizzo smodato di alcol da parte della professoressa inglese Eleanor Wilson a processo per molestie sessuali. Su quest’ultime si è mossa la tesi dell’accusa, ma non va sottovalutato anche l’impatto importante che potrebbe avere il fatto che la donna fosse ubriaca durante una gita scolastica in cui in teoria avrebbe dovuto tenere a bada gli alunni dal prendere strade sbagliate. Di certo la situazione è molto complessa e ci saranno diverse situazioni da valutare con attenzione. Non si potrà tralasciare, come è stato fatto un po’ in questo primo momento, nessun particolare. Di certo i media stanno lavorando molto su una notizia che lascia tutti senza parole e che porterà la donna a passare diversi problemi e non solo nell’immediato. Dopo un atto del genere difficilmente infatti potrà tornare a svolgere il suo lavoro in tutta tranquillità. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ALUNNO: “NON ERA PENTITA”

Sta facendo il giro del mondo la vicenda di Eleanor Wilson, professoressa inglese 29enne, finita sotto processo in questi giorni a Britol per aver fatto sesso nel 2015 sul volo di ritorno da una gita in Africa con un suo alunno di 16 anni. I due hanno continuato a vedersi tempo dopo quell’incontro di passione nella toilette dell’aereo e la donna ha confessato di essere rimasta incinta e di aver abortito. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, però, per quanto il gesto della prof sia stato parzialmente giustificato dal fatto che al momento del rapporto i due fossero entrambi ubriachi, ad inguaiare l’insegnante è stato il suo ex partner, oggi 19enne. Ascoltato a Bristol, nell’ambito del processo, ha infatti dichiarato:”Le chiesi se si pentiva di ciò che era successo in aereo, lei disse di no, non aveva alcun rimpianto. Non era più un’insegnante, era come avere una fidanzata”. (agg. di Dario D’Angelo)

PROF FA SESSO IN AEREO CON L’ALUNNO 16ENNE: INCINTA, ABORTISCE

Dall’Inghilterra ci giunge una vicenda che vede coinvolta una professoressa e un alunno di un liceo. Un’insegnante di 29 anni è accusata di molestie sessuali per aver avuto una relazione con un suo alunno di 16 anni. Il primo incontro fra i due sarebbe avvenuto nel 2015 su un aereo, mentre la classe stava tornando a Londra dopo una vacanza nello Swaziland, in Africa. Stando a quanto riportato dal tabloid Mirror, pare che per ammazzare il tempo dato il lungo viaggio, la classe iniziò ad alzare il gomito, compresa la professore di fisica, che decisamente brilla invitò il proprio alunno (con cui aveva già flirtato per tutta la vacanza), a seguirla nella toilette. Qui si consumò il primo rapporto sessuale e i due iniziarono una relazione.

LA PROF RIMASE INCINTA

La donna, dopo il primo rapporto con il 16enne, rimase incinta, ma decise di abortire. In seguito i due hanno continuato a frequentarsi ma la vicenda è rimasta all’oscuro fino a queste ore. Pare infatti che a rovinare il segreto dei due amanti sia stato un altro studente, che aveva scoperto tutto, e che aveva deciso di minacciare la professoressa, ricattandola via email. A quel punto (era il febbraio del 2016), l’insegnate di fisica, Eleanor Wilson, decise di parlare con i suoi professori e da lì sono partite le indagini. Come scrive Il Messaggero, l’insegnante è sotto processo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori