Bugatti della Lego / Foto, una riproduzione della Chiron da 3599 pezzi!

- Matteo Fantozzi

Bugatti della Lego, foto: una riproduzione della Chiron da 3599 pezzi pronta a invadere il mercato. Erano presenti all’inaugurazione i Ceo delle due aziende per raccontare questo evento.

bugatti
Bugatti della Lego, foto

La Bugatti Chiron fatta di Lego non è più un sogno, ma è realtà. Presentata nella sede del mattoncino a Billund in Danimarca è una riproduzione in scala 1:8 della macchina e misura 14 centimetri di altezza, 56 cm di lunghezza e 25 in larghezza. E’ composta da ben 3599 mattoncini. La macchina in Lego è disponibile da oggi in tutti i lego stori e online su Shop.lego.com. Dal primo agosto 2018 sarà poi disponibile presso tutti gli altri rivenditori. Il prezzo è di 399 euro e questo ci fa capire come non ci troviamo di fronte a un semplice giocattolo, ma davvero a un modellino complesso e non per tutte le tasche. La perfezione con cui è stata realizzata sicuramente fa capire che lo sforzo è stato ottemperato per un pubblico adulto anche se di certo un bambino appassionato di motori non sarebbe impassibile di fronte a cotanta bellezza.

UNA BUGATTI DI LEGO

La Bugatti sicuramente è uno dei marchi automobilistici più amati dagli appassionati sia perché monta motori incredibili ma anche per un dono estetico al di fuori della norma. La Lego ha deciso quindi di firmare una sorta di partnership che permetterà in pochissimo tempo di avere a disposizione una Bugatti fatta appunto dei suoi piccoli mattoncini. Si parla del nuovo modello e cioè la Bugatti Chrion e conterà circa 3599 pezzi. Sicuramente ci troviamo di fronte all’evoluzione del mercato del modellismo e non di più di fronte a un semplice giocattolo per bambini. I Ceo delle due aziende Niels B. Christiansen e Stephan Winkelman erano presenti nella sede della Lego di Billund in Danimarca dove è stato presentato il modellino componibile. Sicuramente questa è una notizia che desterà particolare interesse soprattutto tra i grandi appassionati dei due marchi e quelli che amano il modellismo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori