Usa, Abdul El-Sayed primo governatore islamico?/ Michigan, Sanders: “è il nuovo Barack Obama”

- Carmine Massimo Balsamo

Usa, Abdul El-Sayed primo governatore islamico? Candidato a presidente Michigan, Sanders lo ha definito il nuovo Barack Obama, ecco chi è il politico musulmano

abdul_sayed_wikipedia_2018
Abdul El-Sayed (Wikipedia)

Usa, Abdul El-Sayed primo governatore islamico? Ha 33 anni, una storia familiare stimolante e un curriculum accademico invidiabile: potrebbe essere lui il prossimo nuovo governatore del Michigan. Medico di successo, il musulmano El-Sayed ha accettato una sfida stimolante nell’America guidata da Donald Trump: la candidatura a nuovo numero uno del Michigan. E non mancano gli attestati di stima: Bernie Sanders lo ha definito il nuovo Barack Obama. Un grande seguito tra i giovani, una impronta marcata progressista e uno staff di collaboratori che non supera 35 anni: non è favorito alle primarie, in pole c’è l’ex senatore Gretchen Witmer, ma non è possibile escludere sorprese. E, oltre lo stesso Sanders, in suo aiuto è giunta anche Alexandria Ocasio-Cortez, socialista che vinse a sorpresa le primarie per scegliere il candidato di New York alla Camera nei distretti di Queens e Bronx, sottolinea Il Giornale. E El-Sayed potrebbe scrivere la storia: sarebbe il primo governatore islamico in America.

CHI E’ ABDUL EL-SAYED

Abdulrahman Mohamed El-Sayed, meglio conosciuto come Abdul El-Sayed, è nato il 31 ottobre del 1984 ed è una nuova leva dei Democratici. Direttore esecutivo del Detroit Health Department e health officer al City of Detroit dal 2015 al 2017, è stato il più giovane direttore della storia per quanto riguarda le più grandi città americane. In precedenza è stato collaboratore al Department of Epidemiology alla Columbia University. Stimato medico e autore di numerosi articoli, ha pubblicato numerosi saggi su quotidiani di rilievo come il New York Times, il The Hill, il The Detroit News e anche sulla Cnn. Nel febbraio del 2017 ha lasciato il suo posto da direttore, pronto per concorrere alle primarie dei Democratici per le elezioni a nuovo governatore del Michigan. Oltre a Bernie Sanders e Alexandria Ocasio-Cortez, ha ricevuto gli appoggi dell’attivista Linda Sarsour, oltre che dalle organizzazioni Justice Democrats e The Nation.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori