Bambino sopravvive a 25 attacchi cardiaci in un giorno/ Miracolo in culla: Theo, 19 mesi, ora sta bene

Miracolo in Inghilterra: bambino sopravvive a 25 attacchi cardiaci in un giorno. Liverpool: Theo, 19 mesi, ora sta bene dopo il grave scompenso.

21.01.2019, agg. il 23.01.2019 alle 01:09 - Fabio Belli
vita_bambino_neonato1R439
Immagine di repertorio (Foto: LaPresse)

Theo Fry è un bambino inglese di 19 mesi che ora gode di buona salute, a dispetto della disavventura che ha dovuto vivere appena nato. Quando Theo aveva appena 9 mesi, infatti, ha iniziato a lamentare i sintomi di un grave scompenso cardiaco che lo ha portato ad avere ben 25 attacchi in un giorno. “Tutti si aspettavano che Theo morisse. È veramente un miracolo“, ha raccontato alla stampa la mamma di Theo, spiegando come tanti attacchi cardiaci ravvicinati fossero un qualcosa di difficilmente gestibile dai medici. Theo si è dimostrato più forte di quanto potevano pensare gli stessi dottori, considerando anche il forte stress che il piccolo ha dovuto subire per guarire la sua grave malattia al cuore.

17 OPERAZIONI PER IL PICCOLO THEO

Ricoverato presso l’Alder Hey’s Children Hospital di Liverpool, Theo è stato sottoposto nel corso dei mesi a ben 17 interventi chirurgici, col chirurgo che l’ha operato, Ramana Dhannapuneni, che ha raccontato al quotidiano inglese Mirror la straordinaria esperienza col bimbo, due volte operato anche a cuore aperto: “Theo ha subito il maggior numero di arresti cardiaci di cui io abbia mai sentito parlare. Se non l’avessimo operato immediatamente non sarebbe mai sopravvissuto. Il suo recupero è sorprendente“.Così piccolo, Theo ha dimostrato di avere una forza e una capacità di recupero fuori dal comune, che ha sorpreso anche sua madre, Fauve Syers: “Quello che ha passato è incredibile, ma è un bambino così forte“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA