Barcellona, precipita dal tetto dell’aeroporto: morto 26enne italiano/ Ultime notizie, indagini in corso

E’ Michele Romano il giovane italiano morto a Barcellona: il 26enne sarebbe precipitato dal tetto dell’aeroporto secondo quanto ricostruito dalle autorità.

01.02.2019 - Carmine Massimo Balsamo
italiano morto a Barcellona
Michele Romano (Facebook)

Si chiama Michele Romano ed ha 26 anni il giovane italiano morto a Barcellona, rinvenuto senza vita mercoledì all’aeroporto. Come sottolinea Il Messaggero, il ragazzo di Isola Liri sarebbe morto precipitato dal tetto dall’aeroporto secondo le autorità, che hanno subito avvisato la famiglia del giovane. I suoi genitori si sono recati in Spagna ed è attesa l’autopsia per trovare certezze di fronte a una morte inattesa: in corso le indagini delle forze dell’ordine e per il momento non è stata esclusa alcuna pista. Michele era arrivato in Spagna sabato scorso, un viaggio fatto per trovare lavoro: cercava un posto da pizzaiolo in un Paese che conosceva bene e che aveva spesso visitato in passato. Sabato, appena arrivato in Catalogna, l’ultima chiamata alla famiglia: «Sono a Barcellona, sto bene, ora sono in aeroporto», le sue ultime parole. Il Messaggero evidenzia che la morte del giovane risale alla mattina, attorno alle 6,30, di mercoledì.

MORTE MICHELE ROMANO: INDAGINI IN CORSO

Figlio di un consigliere del Partito Democratico, Pierluigi Romano, Michele aveva frequentato un’Ipsia e chi lo conosce lo descrive come un ragazzo riservato ma con tanti progetti ancora da realizzare. Isola Liri in lutto e riunita attorno alla famiglia del giovane, ecco le parole del sindaco Vincenzo Quadrini: «Siamo scioccati per quanto accaduto. La notizia in breve tempo ha fatto il giro della città. Lo sgomento ha preso il sopravvento. Esprimo a nome di tutti vicinanza alla famiglia Romano, alla mamma e al papà Pierluigi, nostro consigliere comunale», le sue parole a Ciociaria Oggi. Condoglianze anche dal Pd: «La comunità democratica di Isola del Liri esprime tutto il suo cordoglio a Pierluigi Romano ed alla sua famiglia per il lutto che li ha colpiti».



© RIPRODUZIONE RISERVATA