Fabri Fibra/ “Haters? Chi ha successo non critica perché ha altro da fare”

- Jacopo D'Antuono

Fabri Fibra, il successo come miglior risposta agli haters: "Chi ha ottenuto più di te non ti criticherà mai perché ha altro a cui pensare".

fabri fibra 2022 ig 640x300 Fabri Fibra (Foto: 2022, Instagram)

Fabri Fibra, un “ritorno” all’altezza delle aspettative

C’è anche Fabri Fibra, questa sera venerdì 9 settembre, tra i protagonisti di Tim Music Awards. Dopo una fase che ai fan più incalliti è apparsa come di stallo, il cantante è tornato in pista e lo ha fatto in grande stile, negli ultimi mesi, con l’uscita dell’album Caos e il ritorno delle esibizioni live. E’ un momento speciale per Fabri Fibra, se lo gode fino in fondo, prima di rimettersi al lavoro su nuovi progetti. “A Caos ci ho lavorato tre anni, che secondo me non sono troppi”, aveva raccontato qualche mese fa, durante la presentazione nelle sale di Sony Music, la sua nuova casa discografica. Prima di uscire con Caos, infatti, il cantante aveva dovuto aspettare la conclusione del suo vecchio contratto, che prevedeva la pubblicazione di un best of a fine 2019.

Fabri Fibra contro gli haters: “Dolerebbero dedicato tempo a ciò che piace, ma…”

Chiaramente la pandemia ha rallentato tutto, ma alla fine Fabri Fibra ce l’ha fatta, alla faccia di chi non credeva in lui. Sì perché anche dopo tanti anni di carriera, il noto rapper ha dovuto fare i conti con le malelingue, con dure critiche provenienti perlopiù da haters. E proprio agli haters, rimane indimenticabile, quell’intenso e azzeccatissimo monologo interpretato di fronte alle telecamere delle Iene: “Nella vita ho scelto di dedicare il mio tempo a quello che mi piace, invece di commentare quello che non mi piace. […] Se una cosa non ti piace la ignori, se non sei capace di ignorarla ma devi lasciare un segno del tuo disprezzo allora sei un hater. Mi hanno detto: ignora gli hater perché tanto chi ti critica è sempre qualcuno che nella vita ha concluso meno di te. Chi ha ottenuto più di te non ti criticherà mai perché ha altro a cui pensare”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Musica e concerti

Ultime notizie