Federica Carta, “Mostro”/ “Ho passato gran parte del mio 2020 cercando di sentirmi migliore per me stessa”

- Elisa Porcelluzzi

La giovane cantante romana Federica Carta sul palco del Concertone del Primo Maggio 2021 con il brano “Mostro”.

Federica Carta
La cantautrice Federica Carta

Federica Carta è tra i cantanti che si esibiranno in occasione del Concertone del Primo Maggio 2021, in diretta dalla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Federica Carta si è fatta conoscere grazie ad Amici di Maria De Filippi, a cui ha partecipato nel 2017. La giovane cantante romana si è classificata seconda, alle spalle di Riky (al secolo, Riccardo Marcuzzo). Due anni dopo, ha partecipato al Festival di Sanremo 2019 con il brano “Senza farlo apposta”  in coppia con il rapper Shade, con cui ha duettato anche nel brano “Irrangiungibile”. Per qualche tempo si è vociferato di una possibile relazione tra i due artisti, ma entrambi hanno sempre smentito, affermando di essere grandi amici. Federica Carta, che ha compiuto 22 anni lo scorso gennaio, in questi giorni si trova a Milano, dove sta cercando casa: “Cercare casa a Milano è un po’ come essere in tour… ma senza tour”, ha scritto su Instagram.

Federica Carta: l’ultimo singolo “Mostro”

A febbraio 2021 Federica Carta ha pubblicato il suo ultimo singolo “Mostro”, nato da una session con Galeffi. Il brano affronta il problema della non accettazione di sé, del terrore di guardarsi allo specchio, del sentirsi, appunto, un “mostro”. In una breve intervista in rete, sul Corriere.it, Federica ha raccontato le origini di questo brano: “Ho raccontato a Riccardo Scirè e Galeffi tutto quello che volevo esprimesse il pezzo. Desideravo raccontare una parte della mia storia personale, ma alla fine ne è nato un brano nel quale spero tutti possano rivedersi. Ho passato gran parte del mio 2020 cercando di sentirmi migliore per me stessa”. La cantante romana ha invitato i suoi fan a non nascondersi dietro la perfezione. Prima di “Mostro”, a settembre 2020, ha pubblico “Morositas” con il rapper Random.



© RIPRODUZIONE RISERVATA