FILIPPO MAGNINI/ “Io e Giorgia Palmas ci amiamo. Figli? Dico che…”

- Dario D'Angelo

Filippo Magnini racconta il suo momento e la sua storia d’amore con Giorgia Palmas in un’intervista rilasciata a “Diva e Donna”: “Sento che siamo una famiglia”.

filippo magnini giorgia palmas 2019 instagram 640x300
Giorgia Palmas e Filippo Magnini, foto da Instagram

Non si guarda indietro Filippo Magnini e se può farlo è soprattutto grazie alla donna che gli ha donato una nuova serenità: Giorgia Palmas. Insieme all’ex velina di Striscia La Notizia e alla sua piccola Sofia, il nuotatore ha superato lo shock di una squalifica per tentato doping che gli ha fatto molto male. Ne ha parlato in un’intervista rilasciata a “Diva e Donna”:”Mi manca la squadra, lo stare con i compagni e l’adrenalina prima della gara, ma c’è un tempo per ogni cosa. Ho nuotato per 27 anni, quindi va bene così. Forse ho smesso al momento giusto, dopo una lunghissima carriera, e questo mi ha permesso di essere sereno adesso”. La quotidianità con Giorgia Palmas è fatta di gesti romantici: “Mi piace farla sentire amata, farle sentire che ci sono e che sono felice insieme a lei. Trascorriamo più tempo possibile insieme, non ci stanchiamo mai di stare uno con l’altra. (…) Sicuramente cresceremo ancora insieme, quello sì”.

FILIPPO MAGNINI E GIORGIA PALMAS

Nel racconto che Filippo Magnini ha fatto della sua vita con Giorgia Palmas ci sono attimi che fotografano perfettamente il rapporto tra i due:”Sono un tipo molto romantico, faccio spesso gesti da gentiluomo per Giorgia. L’ultimo in ordine di tempo è forse il mazzo di rose che le ho regalato insieme a Sofia per la festa della mamma, accompagnato dal bigliettino ‘Ogni tanto ti facciamo arrabbiare, ma sei la mamma più brava del mondo’. Giorgia è un po’ la mamma di tutti e due (sorride, ndr)”. Filippo Magnini non nega di nutrire ancora forte un desiderio di paternità:”Quello sì, assolutamente, ci sarà tempo per tutto”. Ma si può dire che già oggi insieme a Giorgia e a Sofia abbia sperimentato qualcosa di bellissimo e unico:”Sento che siamo una famiglia”. Tutto il resto, ormai, non conta…



© RIPRODUZIONE RISERVATA