Francesco Mangiacapra vs Paolo Brosio/ “Sono più cristiano di te, vai a Medjugorje!”

- Davide Giancristofaro Alberti

Scontro avvenuto ieri sera in diretta televisiva fra Francesco Mangiacapra e Paolo Brosio: a Dritto e Rovescio su Rete 4, ecco cosa è successo

mangiacapra brosio rete4 2021 640x300
Francesca Mangiacapra (Dritto e Rovescio)

Accesa discussione avvenuta ieri sera in diretta televisiva durante il programma Dritto e Rovescio, consueto talk show condotto da Paolo Del Debbio in onda su Rete 4, fra il noto Paolo Brosio, e l’attore Francesco Mangiacapra. Quest’ultimo, dichiaratamente gay e già visto in tv ad esempio da Barbara D’Urso, ha attaccato la Chiesa spiegando: “Io ho denunciato 50 preti che sono venuti con me, per salvaguardare la parte sana della Chiesa cattolica”. Quindi ha aggiunto: “Io mi reputo molto più cristiano delle persone che abbiamo qui in studio, di Paolo Brosio che pensa a Medjugorje, di un comunista prestato al cattolicesimo come Mario Adinolfi”.

Quindi Francesco Mangiacapra ha ribadito il pensiero: “Mi reputo molto più cristiano di loro che stanno facendo da zavorra ad una nave che sta affondando che è la chiesa cattolica. Invece la Chiesa andrebbe salvata, denunciando le mele marce”. A quel punto è intervenuto proprio Paolo Brosio, che sentendosi tirato in causa si è rivolto così al ragazzo: “Scusa ma non ho capito se vado a Medjugorje qual è il tuo problema? Tu pensa per i fatti tuoi, ma cosa c’entra? Ma che discorso fai, nella tua vita hai fatto le denunce, ma che c’entro io con le tue denunce? Non fare riferimento a persone e a casi che non c’entrano nulla”.

MANGIACAPRA VS BROSIO “PIU’ CRISTIANO IO”, E ADINOLFI…

Anche Paolo Del Debbio, da arbitro, ha assegnato un punto a Brosio: “Non c’entra nulla Medjugorje”. Francesco Mangiacapra ha aggiunto: “Ripeto che sono molto più cristiano ed ho contribuito molto più io alla cristianità di molti sacerdoti”. Di nuovo Del Debbio: “Dire che sono più cristiano… io non lo direi mai”, ma Mangiacapra ribatte: “Io invece lo dico perchè mi sono scontrato con una parte marcia”. Chiosa di Adinolfi, che ha replicato: “Comunista io? Questo mi mancava, non me lo ricordavo. Il tema è un po’ ridicolo diciamo la verità”. Quindi la situazione è tornata alla normalità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA