GELMINI DIFENDE LAMORGESE DA SALVINI/ “Ministro è sul pezzo anche su immigrazione”

- Dario D'Angelo

Mariastella Gelmini difende la ministra Luciana Lamorgese, dagli attacchi di Matteo Salvini sul fronte dell’immigrazione: il leghista non apprezzerà…

mariastella gelmini
Mariastella Gelmini, Ministra Affari Regionali (LaPresse, 2021)

Sono destinate probabilmente a far discutere le parole ponunciate da Mariastella Gelmini a “Stasera Italia” sulla querelle che vede protagonisti ancora una volta Matteo Salvini e il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. Oggetto del contendere tra il leader della Lega e la titolare del Viminale è ancora una volta l’immigrazione. Il casus belli sono state le dichiarazioni della Lamorgese sullo ius soli: “Dobbiamo ricordarcene non solo quando i nostri atleti vincono delle medaglie“, con l’auspicio del raggiungimento di una “sintesi politica”. A queste frasi è seguita la replica del leghista: “Invece di vaneggiare di Ius Soli, il ministro dell’Interno dovrebbe controllare chi entra illegalmente in Italia“. Sul tema ancora più stringente degli sbarchi dei migranti, poi, si è registrata la risposta piccata della stessa Lamorgese ai continui attacchi di Salvini: “I numeri sono aumentati, certamente, ma non parlerei di invasione…Salvini evidentemente non ha ben chiare quelle che sono le difficoltà che stiamo vivendo quotidianamente, ma se ci sono iniziative che non abbiamo adottato e lui ci può suggerire per bloccare gli arrivi via mare io le raccolgo volentieri“.

GELMINI DIFENDE LAMORGESE DA SALVINI: “MINISTRO É SUL PEZZO”

Parole, quelle pronunciate da Salvini e Lamorgese, che non possono non far pensare ad uno scontro tutto interno all’esecutivo Draghi. Interpellata sul punto, però, il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie ha minimizzato: “Al di là delle dichiarazioni, nella sostanza, in Consiglio dei Ministri e su tutti i provvedimenti la maggioranza ha votato all’unanimità, lo ha fatto anche la Lega“. L’esponente del partito di Silvio Berlusconi ha poi fatto un’aggiunta che può essere letta come manifestazione di vicinanza con la Lamorgese: “Mi sembra che il ministro sia sul pezzo sia delle vaccinazioni, e quindi sul tema dei controlli, che anche dell’immigrazione. E’ chiaro che sono due temi importanti e delicati ma vedo una maggioranza nei fatti, sui temi concreti, sui provvedimenti da votare, assolutamente unita“. Chissà come prenderà Salvini queste parole, a maggior ragione se pronunciate da un’esponente di spicco di una forza alleata alla Lega come Forza Italia…



© RIPRODUZIONE RISERVATA