George Brooksbank è morto/ Suocero Eugenia di York “Dopo il Covid non era lo stesso…”

- Angela Marrelli

Il suocero di Eugenia di York, George Brooksbank, è morto a 72 anni: “Aveva preso il Covid e da allora non era più lo stesso”

george brooksbank 640x300
George Brooksbank (screen da Youtube)

Il suocero di Eugenia di York, George Brooksbank, è morto nella settimana del battesimo del piccolo August, nato dal matrimonio tra la principessa britannica e il lontano cugino, Jack Christopher Stamp Brooksbank. Aveva 72 anni. La notizia arriva solo oggi dal Mail Online. Sul portale inglese si apprende che il battesimo, a cui ha partecipato anche la Regina Elisabetta II, si è svolto ieri presso la All Saints Chapel nel Windsor Great Park. L’uomo, che ha subìto i sintomi più gravi del Covid l’anno scorso, purtroppo non ce l’ha fatta.

Fonti vicine alla figlia del duca di York e Sarah Ferguson, hanno dichiarato che l’uomo non stava affatto bene, nonostante avesse superato il peggio: “George era stato in ospedale per il Covid l’anno scorso e dopo non era più lo stesso. Era da un po’ di tempo che non stava bene. È stato un momento difficile per Jack che ha perso suo padre prima del battesimo”. Un’altra fonte ha detto che era stato un “miracolo” che George fosse sopravvissuto dopo cinque settimane di ventilazione e che fosse stato “meraviglioso” che fosse vivo per vedere nascere August. Eugenie e Jack hanno preso una decisione coraggiosa: non hanno annullato il battesimo, nonostante il dolore segreto per la morte di mister Brooksbank.

Il suocero di Eugenia di York non si era ripreso dal Covid

La cerimonia si è svolta alla presenza della Regina, che si è riposata per quasi un mese dietro consiglio del medico. C’erano inoltre i genitori di Eugenie, il principe Andrea e Sarah, duchessa di York, il duca e la duchessa di Cambridge e altri reali anziani. Della madre di Jack, Nicola, non ci sono notizie e al momento non si sa se se la sia sentita di partecipare. La morte del signor Brooksbank ha colpito la famiglia reale poco prima del doppio battesimo dei due pronipoti della regina, August e suo cugino di secondo grado Lucas Tindall, figlio di Zara e Mike Tindall. August, nato a febbraio, è il primo figlio della principessa Eugenie e Jack Brooksbank e il primo nipote di entrambi i genitori. È anche il nono pronipote della regina. Il bambino è il tredicesimo in linea di successione al trono.

Su George Brooksbank si sa che soffriva di cattive condizioni di salute dopo essere stato costretto in terapia intensiva con il Coronavirus lo scorso aprile. Prima della pandemia, il commercialista in pensione e direttore dell’azienda divideva il suo tempo con sua moglie Nicola, da 36 anni, nelle loro case a Wandsworth, a sud di Londra, e a Bordeaux, in Francia. Il vecchio etoniano, il cui figlio Jack ha sposato la nipote della Regina nel 2018, era in condizioni “gravi ma stabili” in ospedale durante il primo blocco nazionale. Anche sua moglie Nicola, 68 anni, ha preso il Covid, ma è riuscita a riprendersi a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA