Giuliano Cederle a Pomeriggio 5/ “Dopo Giuliano e i Notturni? Ne ho fatte di ogni!”

- Anna Montesano

Giuliano Cederle, ex leader de Giuliano e I Notturni, ospite di Barbara d’Urso a Pomeriggio 5. Ecco cosa fa oggi il cantante

giuliano cederle notturni
Giuliano Cederle a Pomeriggio 5
Pubblicità

Si parla di successi del passato nella nuova puntata di Pomeriggio 5 e tra gli ospiti la d’Urso presenta anche Giuliano Cederle. Si tratta del cantante di Giuliano e i Notturni, gruppo noto soprattutto per “Il ballo di Simone”. La band era formata dal gruppo I Notturni, ovvero Oscar Sandri, Gianni Vettorel, Pierluigi Ronzan, Giuseppe Tognon e Roberto Gheraldi, a cui si aggiunse Giuliano Cederle, oppure semplicemente Giuliano. Una carriera breve ma intensa quella della band: 5 i dischi fatti (quattro 45 giri e un LP) con la casa discografica Ri-Fi. Poi arrivò lo scioglimento. Il Ballo di Simone, che è una cover, non è il loro unico successo. Ricordiamo brani come Ragazzina ragazzina, cover di Mendocino del Sir Douglas Quintet; o ancora L’amore difficile e La giostra della felicità. Era il 1969 quando la band si sciolse e Giuliano Cederle decise di intraprendere la carriera da solista.

Pubblicità

Giuliano Cederle, la nuova vita dopo Giuliano e I Notturni

Tra i suoi brani più famosi ci sono Il ballo dei fiori e Che giorno è. Ma cosa fa oggi Giuliano Cederle, ex leader de Giuliano e I Notturni? “Ne ho fatte di tutti i colori nella mia vita. – racconta il cantante nel salotto di Pomeriggio 5, per poi aggiungere – Ho fatto il servizio militare in Sardegna ma è stato una bellissima vacanza. Quando sono tornato erano usciti i cantautori e ci hanno ammazzato.” La passione per il canto però continua e oggi “Il ballo di Simone” è ancora conosciuto da tutti e ballato alla prima occasione utile. Chissà che a Pomeriggio 5 non sveli qualche inedito retroscena della sua carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità