GRAZIA E GIUSEPPINA, FIGLIE DI MINO REITANO/ “È sempre con noi, non siamo mai sole”

- Adriana Lavecchia

Il ricordo omaggio a Mino Raitano questo pomeriggio a Oggi è un altro giorno in occasione del suo compleanno grazie a Grazia e Giuseppina Reitano

figlie mino reitano
(Oggi è un altro giorno)

«Una persona semplice e di sentimento: è sempre con noi, non siamo mai sole»: così Grazia e Giuseppina hanno ricordato il padre Mino Reitano a Oggi è un altro giorno. Tanti i ricordi dell’amato artista, a partire dal tributo emozionante di qualche anno fa targato Ranieri-Morandi: «Papà voleva fare un programma sulla sua carriera, ma non ci era riuscito. Ranieri e Morandi sono stati i primi a raccogliere l’invito, sono due amici di papà, li amiamo moltissimo e gli siamo tutt’ora grati per questo regalo che ci hanno fatto».

Grazia e Giuseppina hanno poi ricordato il trattamento severo della critica riservato al padre Mino Reitano: «Facevano fatica ad accettare una persona così buona, poteva sembrare una cosa fatta apposta, ma lui era fatto così, era la sua indole. Anche la stampa poi si è arresa. In vita avrei fatto di più per lui, se lo meritava: è bello vedere come viene ricordato oggi, ma lui sperava di fare grandi cose e purtroppo non è stato possibile». Una battuta anche sull’incontro con Frank Sinatra: «C’era la possibilità di fare la copertina di un importante magazine, tutti volevano incontrarlo, papà invio suoi brani a Sinatra e scelse lui: ci fu un incontro a Miami nel 1974, mio padre era così emozionato che gli urlò “king”. Suonarono anche insieme». (Aggiornamento di MB)

Grazia e Giuseppina, le figlie di Mino Reitano

In occasione del 77esimo compleanno di Mino Reitano questo pomeriggio a partire dalle 14 ad Oggi è un altro giorno Serena Bortone dedicherà un omaggio al cantautore. Mino Reitano verrà ricordato anche attraverso le parole delle sue figlie Grazia e Giuseppina.

Molte delle canzoni del cantautore erano dedicate proprio alle tre donne della sua vita, sua moglie e le sue due figlie, che hanno sempre ricordato il proprio padre con grande affetto e commozione affermando di come Mirno Reitano sia stato un papà meraviglioso: “Non ci ha mai lasciato e ci ha portato in giro per il mondo, è stato un privilegio condividere con lui la vita lavorativa e quella affettiva”.

Mino Reitano attraverso il ricordo delle sue due figlie

Mino Reitano nel corso della sua vita ha amato solo una donna, sua moglie Patrizia, sposata negli anni ’70 da cui ha avuto le sue due figlie Giuseppina Elena e Grazia Benedetta. Le due donne hanno spesso ripercorso insieme alla loro madre le vicende dell’indimenticato cantante calabrese lasciandosi andare anche a qualche ricordo più personale.

Grazia Benedetta durante una puntata de La vita in diretta ha ricordato suo padre sottolineando alcune caratteristiche che da sempre lo hanno distinto, come l’empatia e la sua forza d’animo ricordando anche di come suo padre amasse particolarmente il calcio, a tal punto da trasformare in campo il proprio giardino di casa: “Lui amava il calcio e da piccolo sognava di diventare giocatore. Seguiva le sue squadre preferite, fra cui la sua Reggina, e si teneva sempre informato, era molto preparato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA