TOM CLANCY’S GHOST RECON: WILDLANDS/ Esce il gioco per Playstation 4, Xbox One e pc (oggi 7 marzo 2017)

- La Redazione

Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands, esce nella giornata di oggi, martedì 7 marzo 2017, il gioco sviluppato per playstation 4: vediamo come funziona

play_station_r439
PlayStation 4 (Lapresse)

Si presenta con una veste tutta nuova che sarà sicuramente in grado di far appassionare tutti coloro che sono alla ricerca di un titolo in grado di lasciare i giocatori stessi col fiato sospeso e con quella sensazione di stupore veramente unica sotto ogni aspetto. Nuovo capitolo per la saga di Tom Clancy’s Ghost Recon che col titolo Wildlands apporta diverse e significati nuove meccaniche al gioco. La trama è molto semplice: ancora una volta i protagonisti saranno i Ghosts, ovvero un gruppo di militari attentamente addestrati e pronti a fare il possibile affinché, la missione che viene loro assegnata, possa essere portata al termine in maniera corretta e vincente al cento per cento. I mercenari, così anche come vengono chiamati i Ghosts, dovranno fare tutto quello che è in loro possesso per poter riuscire ad evitare che, la situazione, possa essere tutt’altro che positiva e possa loro sfuggire di mano. Si parla di un titolo molto interessante che garantisce un game play intricato e rivoluzionato al cento per cento anche nella struttura della trama, che si svolge come se fosse un film vero e proprio senza grossi buchi ed interruzioni. Il nemico finale, però, potrebbe essere proprio uno dei Ghosts, pronto a tradire il gruppo ed a fare in modo che, le missioni, vengano fallite. Misteri e colpi di scena attesi e soprattutto dietro l’angolo dopo ogni singola missione, che potrebbe essere anche l’ultima. 

Il gioco introduce per la prima volta nell’intera serie il concetto di Open World: sarà quindi possibile poter esplorare il territorio circostante e studiare una strategia che risulta essere vincente. Sono diversi inoltre gli elementi di copertura che garantiscono un ottimo risultato finale a coloro che amano lo stealth: erba fitta, alberi e zone d’ombra giocano tutte un ruolo fondamentale e rendono possibile poter effettuare una strategia che risulta essere veramente vincente e piacevole da sfruttare. Oltre alle coperture ed alla nuova struttura si parla anche di socializzazione coi PG del gioco: interagire permette di avere ottimi alleati oppure di eliminare un rivale che potrebbe essere colui che manda all’aria ogni singola missione che viene studiata. Particolare attenzione anche ad un altro elemento fondamentale del gioco, ovvero le armi e la loro personalizzazione, studiata in maniera attenta e precisa per garantire quel senso di realismo al giocatore. Spariscono le armi futuristiche ma aumentano quelle reali, che renderanno maggiormente piacevole vestire i panni di un militare pronto a tutto per portare a casa la vita ed il successo della missione. Da parlare anche del fattore giorno e notte e dell’approccio di gioco che incidono sull’IA e sull’ambiente, proprio come accade con Metal Gear V. Per molti potrebbe quindi essere una versione di MGS V abbastanza interessante mentre per chi ama questo genere si tratta di un titolo interessante che merita almeno una prova. Il titolo sarà disponibile per tutte le consolle, sia quelle Sony che Microsoft ed anche per computer, a partire dal sette marzo 2017.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori