Samsung Galaxy S9 e S9 Plus/ Nuovi test: iPhone X è più potente e veloce

- Elisa Porcelluzzi

Samsung Galaxy S9 e S9 Plus sono stati sottoposti da AnandTech ad alcuni test per mettere alla prova le loro capacità di elaborazione. I nuovi modelli battuti da iPhone X.

samsung_galaxy_s9_facebook_2018
Samsung Galaxy S9 e S9+

È passata ormai una settimana dalla presentazione ufficiale al Mobile World Congress di Galaxy S9 e S9 Plus continuano i test sui nuovi top di gamma della Samsung. Secondo il portale DxOMark S9 Plus è lo smartphone con la miglior fotocamera, superiore anche a Pixel 2 di Google, mentre S9 ha “il display per smartphone più innovativo e ad alte prestazioni che abbiamo mai testato nel nostro laboratorio” ha scritto Raymond Soneira di DisplayMate. Ma per quanto riguarda la potenza di calcolo, i nuovi Samsung non possano dichiarare il primato sulla concorrenza. AnandTech ha sottoposto i due nuovi modelli ad alcuni test per mettere alla prova le capacità di elaborazione, i risultati sono stati a favore dell’iPhone X. I benchmark sono stati condotti sul Galaxy S9 con SoC Exynos 9810 (la versione europea e non quella americana che avrà invece a bordo lo Snapdragon 845) messo a confronto con il chip A11 Bionic di iPhoneX: nei test in single core tramite GeekBench 4 Exynos 9810 ha realizzato punteggi di 3.743 e 3.440, mentre A11 di Apple ha totalizzato 3.958 e 4.630.

Test velocità e campagna promozionale

Nel test con Speedometer 2.0 l’Exynos si è fermato a 26,70 contro gli 87,20 dell’iPhone X (addirittura anche iPhone 7 ha superato il Galaxy S9 in questo test). La campagna promozionale dedicata a Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus è entrata nel vivo. I due smartphone saranno disponibili a partire dal 16 marzo e Samsung ha deciso di informare della grande novità i possessori di altri suoi smartphone: l’annuncio pubblicitario viene inoltrato sotto forma di notifica attraverso il servizio Samsung Push. Samsung Push è preinstallato su ogni dispositivo Galaxy ed è abilitata per impostazione predefinita, ma può essere revocato dalla sezione Impostazioni di sistema dell’app, dove è anche possibile disabilitare il servizio. Da lunedì scorso Samsung ha mandato due notifiche ai suoi utenti:  un annuncio reindirizza a una pagina in cui poter preordinare i nuovi smartphone, l’altro annuncia una promozione particolare per incentivare a effettuare un ordine per entrambi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori