CONFINDUSTRIA PADOVA/ Graziano Debellini e Alberto Marenghi entrano a far parte della Giunta Esecutiva

La Giunta Esecutiva di Confindustria Padova che si è riunita nella giornata di ieri a Palazzo Zuckermann ha deliberato all’unanimità la nomina di Graziano Debellini e Alberto Marenghi

04.12.2012 - La Redazione
confindustria_r439
Infophoto

La Giunta Esecutiva di Confindustria Padova che si è riunita nella giornata di ieri a Palazzo Zuckermann ha deliberato all’unanimità, su proposta del Presidente Massimo Pavin, la nomina per cooptazione di Graziano Debellini e Alberto Marenghi quali componenti elettivi la Giunta Esecutiva. I due imprenditori eletti subentrano dunque a Massimo Carraro (Morellato SpA) dimissionario e a Luca Iazzolino (Plastotecnica SpA), il quale resta invece nella Giunta come componente di diritto, in quanto Presidente della Delegazione Confindustria di Este. Andiamo quindi a vedere chi sono i due nuovi imprenditori che entrano a far parte della Giunta Esecutiva di Confindustria Padova: Graziano Debellini è nato a Villamarzana (Ro) il 3 ottobre 1953 ed è Presidente di Tivigest Hotel & Resort, Sorgent.e holding SpA, Consta SpA, tutte società con sede a Padova che operano nei settori del turismo, delle energie rinnovabili, delle costruzioni e infrastrutture. Alberto Marenghi, invece, è nato a Roma il 22 dicembre 1976 ed è Amministratore Unico di Cartiera Galliera Srl di Galliera Veneta (Pd) e di Cartiera Carmenta Srl di Carmignano di Brenta (Pd). È anche Amministratore Delegato di Cartiera Mantovana Srl di Mantova ed è stato Vice Presidente Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria e Vice Presidente di Confindustria Lombardia. Il Presidente e la Giunta Esecutiva hanno espresso al dimissionario Massimo Carraro un sentito ringraziamento per l’attività svolta in favore di Confindustria Padova e delle imprese associate e hanno ovviamente rivolto agli imprenditori neo eletti i migliori auguri di un buon lavoro. Come detto, la Giunta Esecutiva e il Consiglio Generale di Confindustria Padova si sono riuniti nella prestigiosa sede di Palazzo Zuckermann, nella cui sede museale trovano sistemazione adeguata il Museo Bottacin, tra i più ricchi al mondo per le raccolte di monete e medaglie, e le straordinarie raccolte di arti applicate e decorative, patrimonio dei Musei Civici padovani. L’iniziativa è stata invece organizzata in collaborazione con il Comune di Padova, Assessorato alla Cultura e Musei Civici. 

Su proposta del Presidente Massimo Pavin, Graziano Debellini e Alberto Marenghi sono stati nominati componenti elettivi della Giunta Esecutiva di Confindustria Padova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori