FEDERMACCHINE / Mariotti: “Bene il superammortamento. vale per tutti gli ordini 2016″

- La Redazione

Federmacchine, per Mariotti è ok il superammortamento ma sugli ordini entro il 31 dicembre 2016. Ecco quanto detto durante l’incontro EsporTiamo organizzato da Confindustria e Ucimu

Mariotti_AlfredoR439
Alfredo Mariotti, direttore Ucimu-Sistemi per produrre

Alfredo Mariotti, segretario generale di FEDERMACCHINE, la federazione dei costruttori italiani di beni strumentali, intervenuto oggi all’incontro “ExporTIamo, prospettive di crescita e di mercato per uomini motivati e imprese curiose” ha dichiarato: “siamo molto soddisfatti dell’inserimento in Legge di Stabilità del Superammortamento che permette l’ammortamento del 140% del bene strumentale acquistato. Chiediamo però che sia introdotto un emendamento al testo attualmente in discussione affinché questa misura possa essere applicata a tutti i macchinari ordinati (anzichè consegnati come prevede il testo attuale) entro il 31 dicembre 2016, e consegnati entro il 30 giugno 2017, purché l’ordine sia accompagnato da acconto tracciato o da pagamento con canoni di locazione finanziaria per almeno il 20% del valore dell’investimento”. “In questo modo – ha concluso Alfredo Mariotti – sarebbe infatti distribuito in modo più equo, tra costruttori e importatori, il beneficio derivante dalla misura che, attualmente, avvantaggia chi fornisce beni pronta consegna e penalizza, invece, le PMI italiane abituate a lavorare su commessa e prodotti fortemente personalizzati”. La proposta ha incontrato l’interesse delle imprese presenti all’incontro organizzato, oggi, da Confindustria Venezia e UCIMU nel capoluogo veneto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori