Incidenti stradali, scontro auto-scooter: morto 48enne/ Dramma in zona La Rustica

- Carmine Massimo Balsamo

Incidenti stradali oggi, lunedì 13 gennaio 2020: dramma a Roma, morto 48enne. Tragedia anche a Venezia, scomparsa una giovane di 25 anni.

incidenti
Immagine di repertorio (LaPresse)

Oggi, lunedì 13 gennaio 2020, giornata purtroppo ricca di incidenti stradali. Uno scontro tra auto e moto è risultato fatale nella notte tra ieri e oggi in quel di Roma, in zona La Rustica: come riportano i colleghi de Il Messaggero, in via Naise si sono scontrati uno scooter Honda Forza e una Renault Megane, niente da fare per un 48enne. Secondo quanto riportano i colleghi de Il Messaggero, il centauro avrebbe perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro la vettura ferma in sosta. In corso di accertamento le cause dell’incidente, con la vittima deceduta sul colpo: effettuati i rilievi di rito da parte degli agenti del V Gruppo Casilino della Polizia locale. Tragedia anche a Castel Maggiore, provincia di Bologna: un’auto ha sbandato ed è finita fuori strada sulla Porretana, nei pressi di Lovoleto. A bordo un uomo di 66 anni, morto sul colpo nello schianto.

INCIDENTI STRADALI, DRAMMA A VENEZIA: MORTA 25ENNE

Tra i numerosi incidenti stradali delle scorse ore, ne registriamo uno mortale a Santa Maria di Sala, provincia di Venezia. Come riporta Fanpage, una giovane di 25 anni si è scontrata con un’altra vettura con a bordo tre giovani della zona: immediato l’intervento delle ambulanze del Suem 118 di Mirano, dei vigili del fuoco di Mira e dei carabinieri, ma per la giovane – Sara Michieli – non c’è stato niente da fare, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La giovane originaria di Mestre, barista, è rimasta incastrata tra le lamiere dell’auto e si è spenta poco dopo l’incidente. I tre ragazzi a bordo dell’altra vettura hanno riportato ferite non gravi. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore: in corso il lavoro delle forze dell’ordine per ricostruire la dinamica del tragico episodio ed accertare eventuali responsabilità.







© RIPRODUZIONE RISERVATA