Infarto e previsioni del tempo/ La salute del cuore grazie allo studio del clima

- Matteo Fantozzi

Legame infarto e previsioni del tempo, nel clima ci possono essere delle indicazioni per la prevenzione nella salute del nostro cuore. Una scoperta rivoluziona il mondo della cardiologia.

Infarto_cuore_web_2017
Infarto e previsioni del tempo

C’è un legame tra l’infarto e le previsioni del tempo? Pare che lo studio del clima possa essere importante per la saluta del nostro cuore. A rivelarlo è il risultato di uno studio effettuato dai ricercatori italiani coordinati da Francesco Versaci, professore e direttore della cardiologia dell’Ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Un centro che è tra i più attivi nel nostro paese nella cura dell’infarto con angioplastica coronarica. Sono state messe sotto osservazione oltre cinquemila persone colpite in precedenza da infarto miocardico acuto. Controllati ogni cinque anni questi pazienti operati con angioplastica primaria hanno regalato dei risultati inaspettati. Secondo l’equipe infatti pare che l’infarto vada a colpire in alcune parti del giorno e in alcune stagioni particolari.

Infarto e previsioni del tempo, le cause

La causa principale dell’infarto rimane l’arteriosclerosi, nonostante questo sono molti i fattori che si possono osservare in fase di prevenzione. Il clima infatti ha un impatto decisamente significativo sul rischio della salute del nostro cuore. Le basse temperature, l’umidità maggiore, la pioggia e le temperature molto elevate possono infatti essere un fattore scatenante. Tra i rischi più grandi però ci sono le brusche riduzioni della pressione atmosferica, cosa che si può sapere con giorni di anticipo e che quindi può portare a prendere delle prevenzioni importanti. Si tratta di una scoperta che potrebbe rivoluzionare il mondo della cardiologia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA