Influencer russa posa nuda vicino ad albero sacro a Bali/ Rischia 6 anni di galera

- Josephine Carinci

Alina, influencer russa, è finita nel caos dopo aver posato nuda vicino ad un albero sacro a Bali: ora rischia fino a 6 anni di carcere

albero sacro bali albero sacro bali

Alina, influencer russa, è finita nel caos dopo una foto scattata a Bali. La ragazza ora rischia di finire in carcere: per lei potrebbe esserci una pena di addirittura sei anni. La modella è colpevole di aver posato completamente nuda su un albero sacro a Bali e di aver pubblicato le foto sui social. Come confermato in seguito, la russa non sapeva che quell’albero ha circa 700 anni ed è sacro per l’Indonesia. La piata, conosciuta come Kayu Putih, ha dunque un valore religioso e i locali non hanno affatto apprezzato le foto dell’influencer completamente nuda sul tronco.

Le immagini mostrano Alina con il seno appoggiato alla corteccia e completamente senza vestiti. Per questo motivo, ora, l’influencer è accusata di diffusione di materiale pornografico. Ad aprire il caso è stata Nilu Djelantik, una nota imprenditrice di Bali. Dopo aver notato le immagini, la donna ha chiesto alle forze dell’ordine del posto di intervenire. Ora Alina potrebbe finire in carcere per sei anni o essere multata per 55mila sterline. Il suo gesto potrebbe infatti rientrare nell’ambito della pornografia.

Influencer russa nel caos: il video di scuse

L’albero sul quale l’influencer russa ha posato si trova nel tempio di Babakan. La pianta è considerata sacra dalla gente del posto: proprio per questo motivo le foto di lei nuda hanno causato sdegno sull’isola di Bali e in tutta l’Indonesia. Alina, dopo aver compreso la gravità del suo gesto, ha rimosso le foto e pubblicato un video di scuse nel quale ha spiegato di non essere affatto a conoscenza di ciò che l’albero potesse significare per la popolazione locale.

Nel video di scuse, l’influencer russa dice: “Chiedo scusa a tutto il popolo balinese e indonesiano, mi pento delle mie azioni. Sono così imbarazzata, non volevo offendervi in alcun modo. Ho solo pregato sotto un albero e sono andata direttamente alla stazione di polizia per spiegare questo incidente e scusarmi”. Le sue parole commosse, però, potrebbero non bastare. La donna potrebbe essere infatti incarcerata fino a sei anni. L’influencer e il marito saranno inoltre banditi dall’Indonesia per almeno sei mesi e dovranno anche partecipare a una cerimonia di purificazione nel luogo sacro.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie