SCUOLA/ La Convention ’09 di Diesse, quando l’educazione si fa incontro

- Associazione Diesse

La Convention Scuola 09 di Diesse, dal titolo “L’educazione è un incontro” si svolgerà a Pesaro (Centro Congressi Baia Flaminia Resort) nei giorni 24 e 25 ottobre prossimi

bambinichiR375_05nov08

La Convention Scuola 09 di Diesse, dal titolo “L’educazione è un incontro” si svolgerà a Pesaro (Centro Congressi Baia Flaminia Resort) nei giorni 24 e 25 ottobre prossimi.

Si tratta del convegno annuale dell’associazione, ripensato e ridisegnato alla luce della situazione attuale dei docenti italiani e della risposta al loro bisogno che l’associazione intende esprimere.

Insegnanti che si mettono insieme per condividere compiti e finalità del loro lavoro rappresentano una novità per la scuola, tanto più se questi insegnanti intendono l’evento associativo come un’opportunità per la loro crescita umana, culturale e professionale.

L’associazione è una risorsa anzitutto per la persona perché fa circolare esperienze, giudizi e strumenti.

In secondo luogo è una risorsa per la scuola perché esprime una soggettività, un ambito di cultura, un luogo di continuo paragone grazie al quale è possibile rispondere all’attuale domanda di educazione e di istruzione dei giovani.

L’identità del docente si gioca oggi anzitutto sul piano della ripresa dei motivi ultimi della sua azione: nessuna delega in bianco ad una particolare forma di didattica può sostituire la sua decisione di uscire dalla autoreferenzialità per allacciare legami significativi, abbracciare l’intero bisogno dell’ambiente, costruire reti di rapporti.

Obiettivo della Convention Scuola 09 è quello di offrire al mondo della scuola italiana il contributo dell’associazione Diesse. Partire da fatti di educazione in atto per comprenderli, valorizzarli e incrementarli: questo è il tratto fondamentale del convegno che si articolerà in tre sezioni: i lavori in seduta plenaria, la piazza della didattica, le botteghe dell’insegnare.

Lavori congressuali in seduta plenaria

·         Due momenti assembleari nei quali l’associazione si propone di chiarire il metodo delle attività che la caratterizzano tramite l’incontro e il confronto con personalità (Giorgio Vittadini; Giancarlo Cesana) che testimoniano l’importanza di una introduzione al lavoro e il valore delle opere educative per l’intera comunità;

·         una conversazione serale con personalità della politica e dei livelli alti dell’amministrazione scolastica utile per comprendere il polso dei mutamenti nel campo dell’istruzione.

Piazza della Didattica  

·         Un luogo di esposizione di strumenti, materiali, esperienze realizzate nell’ambito di Diesse da singoli insegnanti e dalle espressioni locali dell’associazione;

·         un punto di incontro e di comunicazione di tentativi culturali o editoriali utili a migliorare la qualità dell’insegnamento.

Botteghe dell’insegnare

·         Gruppi al lavoro trasversali rispetto ai gradi e ordini di scuola, in cui l’associazione propone sé stessa mostrando giudizi in atto, percorsi realizzati e possibilità di approfondimenti nel merito dei temi indicati;

·         ogni bottega sarà guidata da un coordinatore/tutor che assicurerà la continuità della rete anche nel periodo successivo al convegno;

·         si prevedono le seguenti “botteghe”:

·         Lettura e scrittura

·         Storia

·         Scienze

·         Matematica 

·         Sport

·         Scuola e lavoro

·         Governance delle scuole

·         Imparare a progettare

Ulteriori informazioni sulla Convention Scuola 09 si possono ricavare consultando il sito di Diesse (www.diesse.org )

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori