Intergruppo Sussidiarietà, convegno Automotive/ Vittadini, Gelmini, Lupi e Bonaccini

- Niccolò Magnani

Convegno dell’Intergruppo per la Sussidiarietà a Bologna sul futuro dell’Automotive, ospiti e relatori: tra gli altri, Vittadini, Lupi, Gelmini, Lepore e Bonaccini

Gelmini
Mariastella Gelmini, Ministro per gli Affari Regionali (LaPresse, 2022)

 

A Palazzo D’Accursio a Bologna lunedì 25 luglio il convegno dell’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà dal titolo: “Il futuro dell’automotive. Transizione ecologica e transizione industriale”. Deputati appartenenti a partiti di maggioranza e opposizione dialogheranno con rappresentanti dei corpi intermedi e delle istituzioni locali e nazionali.

Si sono dati appuntamento lunedì 25 luglio alle ore 17 in uno dei cuori pulsanti del settore automobilistico, che attraversa da tempo un processo di profonda trasformazione e che s’interroga sul proprio futuro, soprattutto negli ultimi mesi, dopo gli sviluppi della trattativa sul piano dell’Unione europea per il clima “Fit for 55”. Riprendendo una lunga tradizione interrotta a causa della pandemia, l’Intergruppo incontra i rappresentanti dell’impresa e delle istituzioni sul territorio, mettendo a tema il cambiamento di una filiera che in Italia conta più di 160mila occupati.

Ad aprire i lavori nella Sala Tassinari di Palazzo D’Accursio saranno gli interventi introduttivi di Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, e Giovanni Andrea Toselli, presidente e amministratore delegato di PwC Italy, due importanti realtà di ricerca e supporto alle imprese, da anni rispettivamente partner scientifico e partner tecnico dell’intergruppo. A seguire, sono previste le relazioni del ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Mariastella Gelmini, il sindaco di Bologna Matteo Lepore, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e il vice presidente di Confindustria Maurizio Marchesini. Gli interventi saranno introdotti e coordinati dall’onorevole Maurizio Lupi, fondatore e presidente dell’intergruppo.

Dopo aver ascoltato gli interventi introduttivi e le relazioni, deputati e senatori dialogheranno sul futuro delle filiere del settore automobilistico. Interverranno gli onorevoli Alessandro Cattaneo, Galeazzo Bignami, Paola De Micheli, Marco Di Maio e Benedetta Fiorini.

Fondato nel 2003, l’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà è da quasi vent’anni un luogo d’incontro trasversale tra i partiti e, anche quest’anno, raggiunge i territori per favorire il dialogo tra le forze politiche, testimoniando come l’unica logica della politica non sia quella dello scontro e della delegittimazione dell’avversario, ma anche quella del confronto. Il convegno è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Bologna e ha ricevuto il patrocinio della Regione Emilia-Romagna







© RIPRODUZIONE RISERVATA