Katia Ricciarelli compie 78 anni: infanzia difficile e matrimonio Pippo Baudo/ “Ci siamo lasciati perché…”

- Liliana Morreale

Katia Ricciarelli oggi compie gli anni: dall'infanzia difficile con la madre e le sorelle al matrimonio con Pippo Baudo poi naufragato, passando per il flirt con Alberto Sordi e la storia d'amore con José Carreras

katia ricciarelli rai1 640x300 Katia Ricciarelli a Oggi è un altro giorno

Katia Ricciarelli, perché è finita con Pippo Baudo? “Ci siamo lasciati per mancanza di dialogo”

Proprio oggi 18 gennaio, Katia Ricciarelli compie 78 anni. La soprano italiana famosa in tutto il mondo, infatti, è nata nel 1946 a Rovigo anche se si è trasferita giovanissima a Venezia per studiare al Conservatorio ed il suo nome all’anagrafe è Catiuscia Maria Stella Ricciarelli. La soprano per più di 18 anni è stata al fianco del celebre conduttore siciliano, fino alla separazione avvenuta nel 2004 ma perché è finito il matrimonio tra Katia Ricciarelli e Pippo Baudo? In passato la Ricciarelli sui motivi della rottura aveva rivelato: “Forse la mancanza di dialogo, perché io ero spesso fuori mentre lui aveva il suo lavoro in Italia.” E poi ha aggiunto: “Il dialogo secondo me non va mai dimenticato. Lo consiglio a tutte le coppie”

Katia Ricciarelli e Pippo Baudo si sono conosciuti nel 1986 e sposati pochi mesi dopo. Sulla loro unione la soprano ha rivelato ai microfoni del programma radiofonico I Lunatici: “Ci siamo incontrati perché qualche volta andavo ospite da lui. C’era solo il buongiorno e buonasera. Ci siamo sposati veramente per amore. Io dicevo, ‘ecco è veramente arrivato l’uomo della vita’. Avevo quarant’anni quando ci siamo sposati, lui 50. Eravamo affiatati, lui amava il mio mondo, io rispettavo il suo.” Ed in effetti anche se poi è scemata la loro è stata lunga storia d’amore durata quasi vent’anni in cui non è mai venuto meno, anche dopo la separazione, il rispetto reciproco.

Katia Ricciarelli, chi è la soprano che oggi compie 78 anni: dall’infanzia difficile ai flirt con José Carreras ed Alberto Sordi

La vita di Katia Ricciarelli non è stata tutta rose e fiori, soprattutto la sua infanzia è stata particolarmente difficile, la madre per mantenere lei e le sorelle si è data da fare con tantissimi lavori ma i soldi non erano mai sufficienti. Appena ha potuto Katia Ricciarelli si è trasferita a Venezia per studiare musica, lavorando per pagarsi gli studi come operaia e commessa fino a quando è arrivato il grande debutto con la Bohème al Teatro di Mantova nel 1969 e da lì non si è più fermata calcando i palchi dei più importanti teatri del mondo: La Scala di Milano, il Royal Opera House di Londra, il Metropolitano di New York e Lyric Opera di Chicago.

Anche la vita privata di Katia Ricciarelli è finita spesso alla ribalta sui giornali di gossip e cronaca rosa. Nel 1972 ha avuto una storia d’amore con il tenore José Carreras, che ha definito simpaticissimo, bellissimo e bravissimo ma nel 1984 è finita, a dire della soprano, per i continui tradimenti del tenore. A 23 anni, invece, ha avuto un breve flirt con Alberto Sordi. La sua storia d’amore più lunga e importante è stata con Pippo Baudo mentre oggi si dichiara single: “Ho pensato che non potevo mettermi con una persona solo perché magari hai gli anni che hai e devi avere una sistemazione. Questo non mi basta, meglio stare soli.”





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Musica e concerti

Ultime notizie