Land Rover presenta nuova versione del Defender/ Salone di Francoforte: torna il mito

Land Rover presenta la nuova versione del Defender al Salone di Francoforte: torna dopo alcuni anni un mito, rinnovato nel look e anche nelle motorizzazioni

Land Rover presenta il nuovo Defender
Land Rover presenta il nuovo Defender (Web. 2019)

Al Salone di Francoforte 2019 c’è una sorpresa per gli appassionati di automobili: Land Rover si presenta a quella che è una delle vetrine più importanti a livello internazionale dell’automotive con la nuova versione del suo Defender, un mito del passato che viene riproposto in una versione totalmente nuova a partire dalle motorizzazioni e che avrà pure una modalità solo “elettrica”. La casa inglese da sempre specializzata nella produzione di veicoli fuoristrada e di SUV riprende infatti idealmente quel filo interrotto, proponendo quella che è la quinta generazione del mitico Defender che va ricordato è stato in passato uno dei modelli più longevi dato che fu in produzione per circa 68 anni, ovvero dal 1948 al 2016. Ma cosa bisogna aspettarsi da questa nuova versione che punta a raggiungere il successo dei suoi predecessori e dovrebbe essere in vendita già nei primi mesi del 2020? Alcuni dettagli erano già stati rivelati nelle scorse settimane e più precisamente grazie ad alcune foto dal set di “No time to die”, l’ultimo film della saga di James Bond con l’agente segreto al volante proprio di una Land Rover.

LAND ROVER PRESENTA IL NUOVO DEFENDER

Dal punto di vista estetico il nuovo Land Rover Defender si presenta con un look rinnovato e con forme decisamente più morbide e smussate, lasciando nel passato le forme spigolose ma con evidenti richiami a una storia ultradecennale: secondo le prime impressioni, l’ultimo nato della casa automobilistica inglese è una sorta di ibrido dato che è un veicolo fuoristrada che però per diversi aspetti ricorda un SUV per cercare di attirare un pubblico sempre più numeroso. Parlando delle versioni che saranno disponibili col nuovo anno ecco il Defender 90, ovvero la variante “compatta”, il Defender 110 che sarà più lungo e avrà fino a 7 posti e arriverà prima di tutte sul mercato, mentre il Defender 130 sarà la versione XL con una lunghezza di 510 centimetri. Dal punto di vista dell’accessoristica saranno proposti tre diversi pacchetti di accessori, tra cui un Adventure Pack che farà felici gli amanti dei fuoristrada: infatti è ovviamente nelle situazioni off-road che il nuovo Defender darà il suo meglio, grazie alla sua trazione integrale e al sistema “Electronic Air Suspension” che permetterà al guidatore di alzare il livello dell’auto da 75 a 145 millimetri. Infine, le motorizzazioni: il Land Rover sarà sia benzina sia diesel, con nel primo caso un motore 2000 da 300 cavalli fino ad arrivare a un sei cilindri e 400 cavalli, laddove invece il turbo-diesel sarà un 2000 da 200 o 240 cavalli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA