Laura Boldrini è malata, domani l’operazione/ “Ho paura, dovrò fare percorso di cure”

- Alessandro Nidi

Laura Boldrini malata, intervento domani per la deputata del Partito Democratico: “Ho paura, ma sono in buone mani. Dopo farò riabilitazione”

Boldrini
Laura Boldrini, deputata Pd (LaPresse, 2021)

Laura Boldrini ha dato l’annuncio in prima persona sui social network, per evitare fughe di notizie imprecise e per rivolgersi in prima persona ai suoi sostenitori e a tutte le persone che seguono il suo percorso politico: “Domani mi ricovero per essere sottoposta a un intervento chirurgico e mi aspetta poi un cammino di cure e riabilitazione – ha dichiarato sulla propria pagina Facebook ufficiale –. Ho paura? Sì, ho un po’ paura. Penso che chiunque al mio posto l’avrebbe”.

Dopodiché, la deputata del Partito Democratico prova a fornire ulteriori spiegazioni circa il proprio stato di salute: “Dopo giorni di accertamenti medici, è arrivata la notizia che più temevo, che ogni persona maggiormente teme. Purtroppo la malattia fa parte della vita, ma non si è mai pronti ad affrontarla. Domani mi ricovero per essere sottoposta a un intervento chirurgico e mi aspetta poi un cammino di cure e riabilitazione. Ho paura, però al tempo stesso ho grande fiducia in chi mi opererà e ho anche la determinazione di combattere per ritornare presto alla normalità della mia vita”.

LAURA BOLDRINI MALATA, ORA L’OPERAZIONE

Pur non facendo riferimenti espliciti alla malattia che l’ha colpita, Laura Boldrini dimostra da un lato una comprensibile e umana preoccupazione per l’operazione chirurgica che l’attende nelle proprie ore, ma anche una grande consapevolezza di avere a disposizione tutta la grinta necessaria per affrontare a viso aperto quest’ostacolo spiacevole e imprevisto e ritornare presto alla sua normalità, che per un po’ di tempo le mancherà: Sarò impossibilitata, nelle prossime settimane, a seguire le attività politiche e parlamentari con la costanza di sempre e di questo mi dispiaccio molto, ma così è – ha affermato l’esponente del Partito Democratico. Ho voluto rendere nota io stessa, per questo motivo, la notizia della mia malattia. Un grazie alla mia famiglia, a tutti gli amici e a tutte le amiche, ai colleghi e alle colleghe e al personale sanitario che sono sicura mi aiuteranno in questa battaglia con le giuste cure, l’affetto e la vicinanza”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA