PAOLO PRISTIPINO, MARITO LIANA ORFEI/ “Sei una grande donna, molto sensibile”

- Elisa Porcelluzzi

Il giocoliere Angelo Piccinelli è stato il primo marito di Liana Orfei. Successivamente ha sposato il manager Paolo Pristipino.

Liana Orfei rai3 640x300
Liana Orfei

Liana Orfei, ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, riceve una bellissima sorpresa: una video dedica di suo marito Paolo e di sua figlia. La Orfei rimane in lacrime di fronte alle bellissime parole di entrambi: “Ciao mamma, sono sicura che non basterebbe una trasmissione intera per ingraziarti della mamma eccezionale che sei stata e che sei. Io ti ammiro tantissimo, sei una grande fonte di ispirazione per me.”, ammette la figlia. Suo marito Paolo, invece, le dichiara grande amore: “Sai che per me è difficile essere in Tv e per questo non lo faccio mai. Questa volta però volevo manifestare la tua grandezza, la grande sensibilità”, le parole dell’uomo, di fronte ad una Liana Orfei in lacrime. ​(Aggiornamento di Anna Montesano)

Liana Orferi e il primo matrimonio con Angelo Piccinelli

Liana Orfei in giovane età ha sposato il giocoliere Angelo Piccinelli, che ha seguito nei suoi spettacoli in giro per il mondo. Piccinelli si è esibito davanti a Winston Churchill, al re Edoardo VIII, Grace Kelly, Maria Callas. Nato il 3 novembre 1921 a Bruxelles, all’anagrafe si chiama Angelo Picenelli, per un errore di trascrizione. Ha lavorato principalmente a teatri, nei cabaret e in qualche circo, tra cui quello Orfei.

Conobbi Liana e ci fidanzammo, ma siccome io ero spesso all’estero… annullai i contratti che avevo e feci una stagione dagli Orfei a metà degli anni 50. Ci sposammo nel 56 a Napoli, nella gabbia dei leoni”, ha raccontato il principe dei giocolieri a Circo.it. Dal matrimonio è nata la figlia Cristina.

Liana Orferi e le secondo nozze con Paolo Pristipino

Il matrimonio tra Liana Orfei e Angelo Piccinelli non dura molto e i due prendono strade diverse. Il giocoliere si è risposato con Dolores Monni. Liana, invece, nel 1975 ha sposato il manager Paolo Pristipino, che diventa suo compagno di tutte le future iniziative. La coppia ha ideato il “Golden Circus”, festival internazionale che mette a confronto le più grandi scuole circensi del mondo.

Nel 2015 hanno dedicato l’evento a Nando, fratello di Liana morto nel 2014: “Il Festival è tutto dedicato a lui ma io e mio marito abbiamo pensato di intitolare a lui il trofeo che la giuria assegnerà al miglior artista, a colui che si distinguerà in quelle che erano le doti principali di Nando: passione, abilità e audacia”, ha spiegato ad Avvenire. Liana Orfei ha raccontato di aver fatto innamorare di sé persino Luchino Visconti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA