Libro Andrea Contin, ex prete hot/ Fedeli sconvolti: “Vergogna, pessimo gusto!”

- Alessandro Nidi

Andrea Contin, ex prete a luci rosse, in libreria con un manoscritto dai tratti autobiografici. I suoi parrocchiani: “Siamo sgomenti”

don andrea contin 640x300
Andrea Contin, ex prete (La Vita in Diretta, 2022)

Dopo essere stato spogliato dello stato clericale, don Andrea Contin indossa i panni dello scrittore; l’ex parroco del Padovano ha infatti pubblicato un giallo imperniato sulla morte di un giovane sacerdote travolto da uno scandalo s*ssuale. Se ne è parlato a “La Vita in Diretta”, trasmissione di Rai Uno condotta da Alberto Matano e andata in onda nel pomeriggio di lunedì 9 maggio 2022. Ricordiamo che una donna 6 anni fa denunciò don Andrea Contin per lesioni private e sfruttamento della prostituzione. Lei disse che lui le riservava attenzioni morbose, fino a quando lei si innamorò del prete. La spingeva a prestazioni e a incontri anche con altri uomini, tra cui due sacerdoti.

DON ANDREA CONTIN SCRIVE UN LIBRO, I PARROCCHIANI: “SIAMO SGOMENTI”

I festini di don Andrea Contin, è stato ricostruito a “La Vita in Diretta”, “si consumavano in canonica o in appartamenti affittati dal prete. Lui filmava tutto. Aveva macchine di lusso, ordinava champagne, frequentava ristoranti rinomati, aveva cinque conti correnti. Lo scandalo travolse la curia padovana e portò a un doppio processo. Il procedimento penale si concluse con la condanna per abusi s*ssuali a un anno di reclusione con sospensione condizionale della pena, perché il prete scelse di patteggiare”. Questo il pensiero dei parrocchiani sul libro: “È vergognoso, di pessimo gusto. Ha fatto casini del genere e poi ci scrive un libro sopra? Lascia sgomenti. Questo libro è destinato alla gente che vuole sentire raccontare il male. Le donne nominate nel libro? Dispiace, ma erano consenzienti, dunque non sono vittime. Sarebbe stato meglio fare una lettera di perdono e di scuse”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA