Little Wedding House in Germania/ Amberg, l’hotel più piccolo del mondo per neo sposi

- Raffaele Graziano Flore

Little Wedding House in Germania: ad Amberg, stretto tra due edifici, si trova l’hotel più piccolo del mondo e che è dedicato ai neo sposi perché secondo una leggenda…

Little Wedding House in Germania
Little Wedding House in Germania (Web, 2019)

Un albergo pensato per i novelli sposini e che allo stesso tempo, avendo dimensioni davvero ridotte, può essere visto come un riservato e accogliente nido d’amore per le coppie fresche di fiori d’arancio? Esiste e si trova in Germania, dove tempo fa è stato aperto un hotel che, sin dal nome, rende subito chiara la propria mission e che è diventato celebre in tutto il mondo anche perché si estende per soli 53 metri quadrati: la Little Wedding House di Amberg (una deliziosa località di circa 40mila abitanti nel land della Baviera) non solo è uno degli alberghi più piccoli a livello internazionale ma è diventato oramai un must per gli sposini e le coppie di fidanzati, anche perché all’origine di questo edificio c’è, ça va sans dire, una storia d’amore che affonda le sue radici nel Settecento: andiamo a scoprire la storia di questa che i locali chiamano “Eh’haeusl” (ovvero casa matrimoniale o appunto Wedding House) e come nel corso del tempo si sia trasformata in un hotel molto gettonato ma allo stesso tempo esclusivo dal momento che, come si può facilmente immaginare, è in grado di ospitare solo due persone alla volta.

LITTLE WEDDING HOUSE IN GERMANIA

La Little Wedding House di Amberg è oggi un mini hotel di appena 53 metri quadrati con una sola stanza e largo… solo due metri e mezzo: la sua storia comincia nel lontano 1728 e parte da una presunta love story tra due giovani dell’epoca che aveva bisogno urgente di una abitazione. Secondo le leggi del tempo, per unirsi in matrimonio i due fidanzati dovevano avere un tetto sulla propria testa e così nell’angusto interstizio tra due abitazioni esistenti la coppia decise (anche per sopperire alla loro mancanza di denaro) di aggirare l’ostacolo erigendo spartanamente un muro e poi coprendolo con un tetto. Et voilà!, ecco la loro casa che consentì loro di convolare a giuste nozze e diventare marito e moglie: nel corso degli anni, successivamente, la “casa matrimoniale” venne utilizzata da altre giovani coppie del luogo che lamentavano le stesse ristrettezze finanziare e, come spesso avviene in questi casi, sono sorte delle romantiche leggende attorno a questa piccola casetta dalla minuscola facciata color rosso (quasi schiacciate tra altri due edifici) e con solo due finestre bianche a sovrastare la porta d’ingresso: pare infatti che coloro che soggiornano almeno per una notte nella “Eh’haeusl” bavarese vivranno poi per sempre “felici e contenti” come nelle migliori favole e inoltre non divorzieranno mai.

L’HOTEL PIU’ PICCOLO AL MONDO DEDICATO ALLE COPPIE

A proposito della Little Wedding House tedesca, al di là della storia che c’è alla sua origine e che oramai galleggia tra realtà e leggenda (ammesso sia esistita davvero, quella coppia di fidanzatini del 1728 decise poco dopo di vedere il loro nido d’amore per trasferirsi in un appartamento in affitto con tutti i crismi dopo aver aggirato i cavilli burocratici per poter momentaneamente sposarsi…), oggi a gestirla c’è la proprietaria Marina Schreiner che si occupa di dare il benvenuto ai suoi ospiti durante tutto l’anno e che arrivano da ogni parte del mondo anche solo per mera curiosità, proponendo non solo un alloggio molto romantico e “coccoloso” dal momento che la stanzetta è dotata di ogni comfort ma offrendo al contempo pure al suo interno una sorta di spa (ovviamente in versione “mini” anche questa). Insomma, in questo hotel bavarese vale il detto “due cuori e una capanna” anche se larga poco più di due metri e, accanto all’aspetto romantico di pernottare in una casa così piccola, mette a disposizione anche a tecnologia e tutta una serie di accessori che denotano una ricerca del dettaglio. Visitando il sito web e le pagine social collegate dell’albergo di Amberg, che viene definito come un “romantico nascondiglio”, si apprende che la tariffa per soggiornare una notte è di circa 240 euro, prezzo che include oltre ai servizi esclusivi per la coppia di cui sopra anche la colazione e un parcheggio sotterraneo per l’automobile, mentre viene specificato che l’hotel è a disposizione pure per delle occasioni speciali quali anniversari, feste a tema, organizzare una sorpresa a un amico e ovviamente… il proprio matrimonio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA